George Soros dona 5 milioni di dollari all'università di Oxford

George Soros, fra i miliardari più generosi del pianeta, ha donato 5 milioni di dollari per la fondazione di un nuovo istituto dedicato alla ricerca economica, annesso all'Università di Oxford.

Il pensiero di Soros evidenzia una riflessione profonda di ampie vedute: se la crisi degli ultimi anni è stata possibile, significa che l'economia in quanto scienza ha chiaramente fallito in qualcosa.

E' necessaria quindi secondo Soros una ricerca approfondita, per elaborare nuove teorie e per migliorare di conseguenza il sistema economico mondiale. Proprio a questo servirà il nuovo istituto, che ha già un direttore, il professor Sir David Hendry, e che metterà al lavoro le menti più illustri nel settore.

George Soros spera di poter presto finanziare altri progetti simili, ad esempio a Princeton e alla Columbia University.

Via | Cherwell

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: