Mall of America, rinnovo per attrarre la clientela di lusso

mall of america

Il Mall of America di Bloomington (Minnesota) si sta sottoponendo a un lifting milionario, in previsione del ritorno dello shopping di lusso, dopo la grigia parentesi della crisi finanziaria. Nella struttura ci saranno tante novità architettoniche e diversi particolari inediti, tra cui: pannelli di gres porcellanato italiano, lampadari in cristalli Swarovski e corpi d'arredo in materiali nobili, per dare una nuova veste al punto vendita.

Anche se i consumatori sono ancora timidi verso lo sfarzo, il pacchetto dovrebbe funzionare, perché il sereno è dietro la tempesta. Le boutique delle migliori marche non potranno che apprezzare questa revisione della cornice dove esprimeranno la loro presenza. Maureen Bausch, vice presidente della struttura, è fiducioso: "Il mercato del lusso sta tornando, dobbiamo essere pronti per questo".

La revisione ha già contribuito ad alimentare l'interesse di nuovi brand. Ora la palla passa alla clientela. La cerimonia di apertura non dovrebbe tardare, visto che i lavori saranno completati nella prima settimana di luglio. Il processo di ristrutturazione è stato gestito dallo studio di architettura Gabellini Sheppard and Associates di New York, che ha curato la realizzazione del Westfield Village Shopping Centre di Londra, al quale il presidente ha voluto che il suo Mall si ispirasse.

Via | Startribune.com

  • shares
  • Mail