Miliardari donano denaro alle scuole

Uno degli investimenti filantropici più gettonati dai paperoni nell'ultimo periodo sembra essere quello che favorisce il mondo scolatico e universitario; l'esempio più recente è quello di George Soros, che ha donato qualche giorno fa 5 milioni di dollari all'Università di Oxford.

Ma sono di questi giorni altri due episodi analoghi: da una parte il miliardario Frank Lowy, boss di Westfield, ha investito parte del suo patrimonio nella ricostruzione del Masada College, l'istituto scolastico ebraico del North Shore di Sydney.

Dall'altra il miliardario Richard DeVos e la moglie Helene si sono impegnati a donare 5 milioni di dollari al Secchia Center della Michigan State University, College of Human Medicine, a Grand Rapids.

Si tratta forse di una moda del momento, oppure il finanziamento del mondo scolastico poggia su una base ragionata di sostegno allo sviluppo futuro?

Via | North-Shore e StateNews

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail