Mille Miglia 2010, sport e lusso in foto

mille miglia

Si è chiusa oggi la Mille Miglia, che continua a svolgersi con la formula della regolarità turistica. Riferendosi alla sfida delle origini, Enzo Ferrari l'aveva descritta come "la corsa più bella del mondo". Questo, insieme alla qualità dell'organizzazione e al fascino degli itinerari, rende esclusiva la sua rievocazione.

Ogni anno gli appassionati di tutto il mondo subiscono l'incanto dell'evento che, in forma diversa, continua una tradizione nobile dell'automobilismo sportivo. Impossibile narrare i fatti storici che ne hanno sancito la gloria: il rischio sarebbe quello di dimenticarne alcuni, facendo torto a tanti altri.

Meglio allora tornare all'attualità per sintetizzare il successo della commemorazione. La Freccia Rossa del 2010 ha portato in giro per l'Italia un lungo corteo di gioielli, attraversando città come Bologna, Ravenna, Urbino, Rieti, Viterbo, Siena, Firenze, Maranello e Cremona, per poi fare ritorno a Brescia, teatro della cerimonia di partenza.

mille miglia
mille miglia
mille miglia
mille miglia

Al via 375 auto, scelte tra 1400 candidate di lusso provenienti da tutti i continenti. Fra le novità di quest'anno il "Tributo Ferrari": 130 creature di Maranello, costruite dal 1958 ai nostri giorni, che hanno preceduto lungo il percorso le vetture in gara. L'evento è diventato così ancora più spettacolare, sia in termini di appeal per il pubblico che di interesse per i media.

Anche questa volta non sono mancati i "vip", tra cui Nick Mason, batterista dei Pink Floyd, e Jason "Jay" Kay, cantante dei Jamiroquai. Presenti imprenditori di fama mondiale come Jim Gianopulos, Chairman della 20th Century Fox. Il successo finale è andato Giuliano Cané fra le classiche (su Bmw 328 Mille Miglia Coupé) e a Leonardo Giardina tra le Ferrari (su 360 Modena F1). Quest'ultimo aggiunge il suo nome al palmares di un evento unico e inimitabile.

mille miglia
mille miglia
mille miglia
mille miglia
mille miglia
mille miglia
mille miglia
mille miglia
mille miglia
mille miglia
mille miglia
mille miglia
mille miglia
mille miglia
mille miglia
mille miglia
mille miglia
mille miglia
mille miglia
mille miglia
mille miglia
mille miglia

(Grazie Giuseppe Palozzi, WPA work photo agency)

Foto | wpaphotoagency@alice.it

  • shares
  • Mail