Tavolo luxury ispirato da un quadro di Dalì sugli elefanti

Splinter Works presenta un tavolo luxury, che trae ispirazione dall’universo degli elefanti, in una trama sofisticata, di taglio onirico.

Tavolo Luxury

Il tavolo da pranzo Elepharaoinic nasce da un lavoro commissionato a Splinter Works da utenti privati particolarmente facoltosi, che amano l’arte e l’estro creativo. Questo luxury table si ispira agli elefanti, rappresentati in modo fantasioso sui piedi dell’opera, dove poggia un piano in vetro che ne esalta le alchimie grafiche.

L’idea è venuta in modo naturale, prendendo spunto dai desideri dei clienti, i cui gusti si volevano soddisfare al meglio. Dopo essersi recati a casa loro, per inquadrare l’ambiente di riferimento, il nodo creativo si è sciolto in modo ancora più semplice, perché gli autori hanno potuto ammirare uno straordinario quadro di Dalì, che raffigura un elefante con gambe distorte.

A quel punto l’ispirazione non aveva bisogno di altri stimoli, per tradursi in un progetto adeguato alla tela di riferimento, dove il risultato si doveva incorporare al meglio.

Diversi schizzi hanno portato all’elaborazione finale. L’esito degli sforzi è un tavolo surrealista, che richiama immediatamente l’attenzione, suscitando riflessioni più o meno acute in chi ne osserva le dinamiche compositive.

Le sedie e gli altri complementi d’arredo integrano il pacchetto in modo adeguato, per non tradire il tema della coerenza. Ne deriva un tavolo in bronzo, dove ciascun elemento è scolpito a mano da Matt Withington, co-fondatore di Splinter Works, la cui missione è quella di creare mobili coinvolgenti e stimolanti, frutto di complessi procedimenti artigianali.

Photo credit Glenn Dearing
Via | Splinterworks.co.uk

  • shares
  • Mail