Orologio di lusso Greubel Forsey Tourbillon 24 Secondes Contemporain Serti

Ha un look forte e spettacolare l’orologio di lusso Greubel Forsey Tourbillon 24 Secondes Contemporain Serti, esposto al SIHH 2014 di Ginevra.

gf

In occasione del suo decimo anniversario, Greubel Forsey orna di diamanti uno dei suoi orologi simbolo, il Tourbillon 24 secondes Contemporain, trasformandolo in una scintillante scultura, un gioiello orologiero.

In questo segnatempo con pietre incastonate, la maison di La Chaux-de-Fonds lancia una nuova sfida in termini di bienfacture. Per realizzarlo, i progettisti hanno voluto iniziare il loro lavoro con la quintessenza del regno minerale, dei diamanti taglio "baguette" della migliore qualità (Purezza IF / Colore D-E).

Circa 1,5 miliardi di anni fa, a oltre 150 km di profondità, delle particelle di carbonio hanno subito una pressione di più di 50 milioni di atmosfere ad una temperatura superiore ai 1000 °C. Questo ha dato vita ai diamanti, dei cristalli di carbonio puro di cui solo lo 0,001%, dopo taglio e levigatura, otterrà la classificazione IF / D-E.

La lucentezza del diamante evidenzia le oscillazioni del Tourbillon 24 secondes. La straordinaria rifrazione della luce di un diamante tagliato in modo perfetto genera un inedito gioco di luci.

Il taglio delle pietre preziose per l'alta orologeria è soggetto a molti più vincoli rispetto alla gioielleria tradizionale. L'incastonatura degli orologi richiede una calibrazione delle pietre precisa al micron. I diamanti devono essere regolati come meccanismi orologieri.

Anche la cassa in oro bianco da 43,5 mm per 16 mm è impreziosita da diamanti taglio "baguette", sia sul contorno della lunetta che sulla superficie delle anse. Le gemme diventano così parte integrante della cassa per sottolinearne l'aspetto scultoreo. L'orologio è incastonato con 272 diamanti per un totale di 9,71 carati.

Questa creazione con pietre incastonate presenta un'immagine del mondo "marina", con il titanio azzurrato a rievocare l'oceano, gli scintillanti diamanti come la schiuma delle onde e, infine, le oscillazioni del Tourbillon 24sec. Lo sguardo percepisce diverse prospettive seguendo il corso delle lancette. Queste infatti scompaiono per cedere il passo al pavé di diamanti, poi la dimensione orologiera riprende il sopravvento con le affascinanti circonvoluzioni del tourbillon.

Il modello è alimentato da un tourbillon 24 secondi inclinato di 25°, con frequenza 21600 alt/ora (riserva di carica di 72 ore grazie a due bariletti sovrapposti con rotazione rapida e dispositivo contro la sovratensione). Questo consente l'uso di un grande bilanciere a inerzia variabile e quindi di una grande gabbia, la cui inclinazione prevede uno spessore del movimento di 10,9 mm e 36,4 mm di diametro, per 267 componenti e 40 rubini.

Via | Greubelforsey.com

  • shares
  • Mail