Borsa 48 ore LaFerrari nel segno della regina di Maranello

Il catalogo del Ferrari Store, nel suo ricco assortimento di articoli, propone la borsa da viaggio 48 ore LaFerrari realizzata artigianalmente in pelle liscia di vitello naturale.

ferrari

E’ dedicata alla Ferrari stradale più estrema la borsa 48 ore di cui ci stiamo occupando, plasmata al 100% in pelle di vitello, con uno stile e una fattura perfettamente intonati alla magia delle migliori opere Made in Italy. Il prezzo è di 2.250 euro.

Questo esclusivo accessorio, che presenta due scomparti interni con tasca porta PC, si contraddistingue per una serie di particolari ricercati come gli inserti in alcantara in contrasto di colore rosso, la fascia centrale in tessuto a nido d’ape e particolari in carbonio, i tagli ispirati alle linee stilistiche della nuova GT in serie speciale limitata del Cavallino Rampante, la lampo e la metalleria colore canna di fucile, oltre alla placca in metallo del logo LaFerrari nella parte frontale.

Giusto, a questo punto, spendere due parole sulla “rossa” cui rende omaggio. Come riferito in altre occasioni, LaFerrari è uno scrigno di innovazioni tecnologiche, prestazioni, stile avveniristico, emozioni di guida. Questa creatura prosegue la tradizione dei gioielli a tiratura limitata della casa di Maranello, che annovera nella raccolta capolavori come Gto, F40, F50 ed Enzo. La nuova nata è un sogno di inebriante maestria dialettica, destinato a pochi eletti, con patrimoni da favola. Ma i soldi non bastano. Per averla bisogna essere anche collezionisti Ferrari.

Nella sua meccanica di alta classe si condensa la migliore tradizione del mito automobilistico italiano. E' una vettura avveniristica e di frontiera, scultorea e bilanciata. Appartiene alla stirpe delle "rosse" più affascinanti di tutti i tempi. Una superba opera d'arte, con una suggestiva armonia di forme. Somiglia ad una Sport pronta a scendere in pista a Le Mans, ma è omologata per l'uso stradale. Volendo, può essere usata in modo comune, perché non teme neppure il traffico, anche se altri sono gli ambienti preferiti.

Via | Ferrari.com

  • shares
  • Mail