Sfilate Alta Moda Roma gennaio 2014: l'urban couture di Accademia Moda e Costume

Le sfilate Alta Moda Roma gennaio 2014 sono state aperte dalle giovani promesse della couture italiana di Accademia Moda e Costume. Le dodici collezioni dei neo stilisti dell'Accademia, guidati dalla Fashion Designer Betti Proietti, portano in passerella una nuova visione, una urban couture giovane, fresca ed innovativa.

Non solo grandi nomi durante le sfilate Alta Moda Roma gennaio 2014. Come da tradizione ad aprire la kermesse capitolina dell'haute couture ci sono le giovani promesse del mondo della moda italiano: gli stilisti debuttanti di Accademia Moda e Costume. Guidati dalla fashion designer Betti Proietti, le nuove leve hanno portato in passerella una serie di creazioni couture urbane ma sofisticate al punto giusto; in nome di un design sospeso tra il presente contemporaneo e il futuro prossimo.

La sfilata di Accademia Costume e Moda ha visto così emergere la più giovane e frizzante ricerca stilistica, con chiari richiami alla ricca tradizione sartoriale made in Italy, ma anche accenni alle opere d'arte di artisti cult, e allo stile urban più attuale. Ecco nascere nuovi volumi e tagli a cavallo tra la tradizione artigianale e un concept di fondo più futuristico, con accostamenti di tessuti audaci, e sicuramente innovativi (potete guardare tutta la sfilata dei Talents 2014 dell'Accademia nel video in intro).


In passerella da Accademia Costume e Moda il nero e il bianco, si alternano a flash dinamici di rosso intenso, così come il pregio dei tessuti viene spezzato e reso moderno dal plexi e dai pattern surreali e hi tech. Gli accessori rivestono un ruolo importante e diventano assolutamente i protagonisti dell'urban couture di Accademia Moda e Costume. Ospite e giudice del fashion show Lapo Elkann. Tutte le foto nella nostra gallery.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail