Cronografo Sergio nel segno di Pininfarina e Bovet

Porta il nome del fondatore della celebre carrozzeria torinese il nuovo cronografo Sergio in tiratura limitata, nato dalla collaborazione tra Pininfarina e Bovet.

pinin

E’ recente il debutto mondiale del nuovo cronografo in serie speciale nato come tributo a Sergio Pininfarina, uno degli italiani più meritevoli e capaci dell’era moderna.

Questo modello appartiene alla Bovet by Pininfarina Collection, frutto di un legame di successo, nato nel 2010 dall’incontro tra Paolo Pininfarina e Pascal Raffy.

L’orologio è un vero gioiello che consolida la gamma, aggiungendo un altro tassello alla celebrazione di Sergio Pininfarina, l’uomo che ha guidato l’omonima carrozzeria per 40 anni, dando forma ad alcune delle più grandi leggende dell’auto.

Il team Pininfarina ha vestito il cronografo con linee sportive ed eleganti. Molti sono i riferimenti ai codici estetici della concept car Sergio, come l’incastro di due masse differenti che dà vita al corpo della cassa, il quadrante perforato con molteplici micro-aperture che rimandano alle prese d’aria, la sinuosità delle forme.

Ulteriori elementi estetici sono l’ampliamento del quadrante, per conferire leggerezza; la divisione in quattro parti dello stesso, per accrescere il dinamismo; la simmetria dei due contatori, per preservare l’armonia dell’orologio.

Il cronografo rattrappante, capace di misurare i tempi intermedi, grazie alla sua raffinatezza, all’affidabilità e al virtuosismo ingegneristico, accentua le caratteristiche di eccellenza dell’oggetto.

Inoltre, come tutti gli orologi della collezione, il “Sergio” è dotato del sistema convertibile Amadeo che permette l’utilizzo come orologio da polso, da tavolo oppure come cronografo sportivo. Solo 250 gli esemplari disponibili, ciascuno dei quali accompagnato da un modellino in scala della concept car Sergio.

Via | Pininfarina.com

  • shares
  • Mail