Alloy Yacht Vertigo al Singapore Yacht Show 2014

Alloy Yachts annuncia la presenza dello yacht di lusso Vertigo al Singapore Yacht Show 2014, in programma dal 10 al 14 aprile.

Vertigo è stato consegnato nel 2011 ed è il 7° più grande yacht a vela al mondo. La sua qualità di costruzione e design gli ha permesso di vincere il World Superyacht of the Year Award e il Prix Du Design Award, consegnato da Sua Altezza Serenissima il Principe Alberto di Monaco.

L’Alloy Vertigo ha ricevuto pure un "Neptune Award" come "Sailing Yacht of The Year". Il livello dei dettagli e la raffinatezza di ogni componente sfiora l'incredibile. I sorprendenti particolari potrebbero quasi perdersi nella vastità di questo panfilo che il designer Philippe Briand descrive come "un discendente degno delle grandi navi marinare del passato".

Con i suoi 67.2 metri è il più grande modello da lui progettato, ma anche lo yacht più lungo costruito da Alloy, oltre che il più imponente gioiello nautico a vela nato nell'emisfero meridionale.

Guardandolo si rimane colpiti dalla purezza della linea, che riflette la grande semplicità di uno studio molto attento ad ogni elemento, per quanto piccolo e secondario. Questa pulizia formale accompagna le performance dinamiche, praticamente sconosciute alle navi di queste dimensioni.

All’interno c’è spazio per 12 ospiti e 11 membri dell’equipaggio, circondati da un mondo di classe che convince sotto tutti gli aspetti. Altamente tecnologico e fortemente personalizzato sia dentro che fuori, il Vertigo è una vera meraviglia galleggiante, pronta ad esaudire i desideri dei passeggeri più esigenti.

Usando i due motori Caterpillar da 1450hp, può raggiungere una velocità massima di 18 nodi e mantenere un'andatura di crociera di 13 nodi. Sin dall’inizio, il progetto ha badato al comfort e al benessere. Entrambi gli aspetti sono stati gestiti al meglio. La sua armonia completa ne fa una barca unica, degna di essere vissuta e ammirata nei mari del mondo.

Via | Alloyyachts.co.nz

  • shares
  • Mail