Officine Panerai presenta degli strumenti di ausilio alla navigazione

Officine Panerai presenta i nuovi Wall Clock, Barometro, Termometro e Igrometro, per una gamma completa di strumenti di misurazione, all’insegna del lusso.

panerai

I nuovi strumenti Panerai per la navigazione ispirati dalle linee eleganti di Eilean evocano il mondo delle barche a vela d’epoca. La fonte di ispirazione è Eilean, il ketch bermudiano del 1936 che rappresenta Officine Panerai nel mondo della vela classica. Della serie di apparecchi di ausilio alla navigazione fanno parte il Barometro, l’Igrometro, il Termometro e il Wall Clock. Tutti in tiratura limitata.

Questi gioielli sono plasmati in acciaio AISI 316L, una lega a basso contenuto di carbonio che si caratterizza per l’elevata resistenza alla corrosione, e misurano 14 cm sia in altezza sia in larghezza. Hanno tutti un quadrante nero di grande semplicità ed immediata leggibilità che riporta le indicazioni necessarie a leggere la misurazione della pressione atmosferica, dell’umidità presente nell’aria, della temperatura e dell’ora. Scopriamoli insieme.

Barometro

Il barometro, strumento ideato dal fisico italiano Evangelista Torricelli nel 1643, serve a misurare con precisione la pressione atmosferica e può quindi fornire informazioni utili per le previsioni del tempo, dato che l’alta pressione atmosferica indica bel tempo mentre la bassa pressione indica la probabilità di cattivo tempo. Il Barometro Panerai funziona grazie ad una scatola metallica, detta capsula barometrica, che viene schiacciata dalla pressione atmosferica. Tale capsula si deforma in modo elastico e i suoi movimenti sono trasmessi ad una lancetta indicatrice.

Termometro

Il termometro è uno strumento di misurazione della temperatura. Il primo esemplare che impiegò i parametri che oggi sono standard si deve ad Anders Celsius, l’astronomo svedese che nel 1742 suddivise la scala di un termometro di mercurio ad una data temperatura in cento parti. Il Termometro Panerai funziona tramite due lamine metalliche, saldate tra loro e con differenti
coefficienti di dilatazione, che si deformano al variare della temperatura. La lamina bimetallica è a forma di spirale e ad un’estremità della spirale è fissata una lancetta, che si sposta in funzione della dilatazione.

Igrometro

Da più di due secoli, l’igrometro è utilizzato per misurare l’umidità presente nell’aria ed è utilizzato nel mondo della navigazione per prevedere l’eventuale formazione di nebbia. Storicamente il suo utilizzo era completamente diverso: il primo igrometro nacque infatti nel quattordicesimo secolo per risolvere le dispute tra compratori e venditori di lana, materiale il cui peso, e di conseguenza il prezzo, cambiava con il variare dell’umidità, aumentando nei giorni umidi e diminuendo in quelli secchi.

Wall Clock

Nell’antichità, la misurazione del tempo rappresentava un elemento di grande importanza per i naviganti, poiché forniva una delle informazioni utili al calcolo della longitudine, e quindi alla determinazione della rotta. Nella storia, la necessità di un orologio a bordo ha portato allo sviluppo di cronometri marini sempre più precisi e in grado di funzionare perfettamente anche in condizioni ambientali difficili. Il nuovo Wall Clock di Officine Panerai nasce in un epoca in cui questa necessità non è più attuale ma rappresenta un utile strumento di bordo caratterizzato da un fascino che richiama quello dei segnatempo da polso della manifattura Panerai.

Via | Panerai.com

  • shares
  • Mail