Maria Sharapova e la sua Porsche Panamera GTS a Sochi 2014

A Sochi (Russia), dove si stanno celebrando i giochi olimpici invernali, Maria Sharapova ha illustrato al pubblico di casa la sua Porsche Panamera GTS, allestita secondo i gusti personali.

Durante la recente visita a Sochi, sua città natale, la celebre tennista, che è anche designer e ambasciatrice del marchio Porsche, ha presentato la sua interpretazione di un’ammiraglia sportiva molto gettonata in Russia: la Panamera GTS "Maria Sharapova".

Si tratta di un esemplare unico, che offre un eccezionale esempio di modello di serie trasformato, grazie ad optional esclusivi, in un gioiello davvero speciale. La Panamera GTS "Maria Sharapova" dimostra il tocco più personale in termini di design, sartoria personalizzata ed esclusività, attributi tipici della tennista internazionale.

Lei è stata la terza più giovane vincitrice di un titolo a Wimbledon. Il suo valore sportivo l'ha portata a trionfare in vari tornei del Grande Slam, spingendola al vertice della classifica mondiale. Grazie al suo aspetto è stata scelta per numerosi servizi di moda. E' la più ricca fra le tenniste ancora in attività ed è molto impegnata sul fronte umanitario.

Anche il design la vede in prima linea, come conferma la sua interpretazione della Panamera. Questa berlina a quattro porte, solo pochi anni fa avrebbe fatto gridare allo scandalo. Le cose sono però cambiate e i cultori della “cavallina” riescono a metabolizzare anche le novità più radicali. Ecco perché solo in pochi storcono il naso alla vista dell'opera, il cui impatto iniziale è segnato dalle grandi dimensioni.


Via | Porsche.de

  • shares
  • Mail