Porsche consegna più auto sportive e di lusso a gennaio 2014

Dati positivi per la Porsche nel mese di gennaio 2014, che segna un incremento nei volumi di vendita della “cavallina” di Stoccarda.

Continua il trend positivo di Porsche, che conferma la crescita dello scorso anno. Il costruttore tedesco ha consegnato nel mese di gennaio 12.225 auto sportive e di lusso, con un incremento globale dell’1.4% rispetto al risultato, già buono, del 2013.

Il merito va all’articolazione della gamma e alla ventata di energia prodotta dagli ultimi modelli della 911 e dalla terza generazione della Boxster. Nel gennaio 2014, in particolare, la nuova serie della Panamera - disponibile su tutti i mercati mondiali - ha garantito una forte crescita: Porsche ha consegnato quasi 2.300 veicoli della berlina sportiva ai clienti, pari a un incremento di oltre il 15%.

Dai vertici della casa tedesca arrivano note di compiacimento per i risultati ottenuti: “Siamo soddisfatti. Il trend positivo ci fa guardare con fiducia ai prossimi mesi”.

Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, Porsche ha segnato a gennaio 2014 un incremento del 29% nei volumi di vendita sul mercato cinese, con più di 4.000 veicoli consegnati in quel contesto ambientale.

Nella regione Asia-Pacifico, Africa e Medio Oriente, sono state piazzate 5.800 nuove vetture, con un incremento di oltre il 14% rispetto alla lettura precedente. Questi dati compensano ampiamente la performance in calo in Europa, dove va in controtendenza il mercato della Germania, che segna un più 10%. In Italia pesa la spina del superbollo e un clima sociale assurdamente ostile all’alto di gamma.

Via | Porsche.de

  • shares
  • Mail