Vygor Opera, nuova auto esclusiva Made in Italy

Tra pochi mesi la Vygor Opera, nuova supercar italiana, sarà pronta per la presentazione ufficiale.

Vygor Opera sarà il primo RUV (Racing Utility Vehicle) al mondo, un mix tra un Suv e una vera coupé con queste caratteristiche tecniche: telaio tubolare, trazione a quattro ruote motrici permanenti, potenza da 300 a 420 Cv, altezza da terra di 25 cm, altezza complessiva 1,62 metri, passo di 2,90 metri e larghezza di 2,03 metri, sospensioni a ruote indipendenti con doppio triangolo sovrapposto.

L'ambizione degli autori è dar vita a un modello che ben si adatti sia alla pista che all'off-road e con pochi vincoli elettronici per far riscoprire il gusto della vera guida. Gli interni saranno realizzati artigianalmente in materiali pregiati, con un mix di vera pelle e Alcantara.

Vygor Auto prevede inoltre la massima personalizzazione di ogni Opera, sia dal punto di vista estetico che meccanico, per creare una vera auto su misura per il cliente, con una produzione massima di 150 esemplari, tutti numerati.

Il marchio della nuova fuoriserie è quello di un piccolo costruttore indipendente nato in Toscana dalla comunione d’intenti di un gruppo di appassionati di auto e supportato tecnicamente da importanti aziende dell’automotive (tra queste Sparco, Yokohama, Mak, Ohlins, Pioneer e Bardahl).

Vygor Opera ha un'altra unicità, vuole essere la prima auto al mondo Social Powered: per questo ha lanciato una campagna di crowdfunding attraverso la nota piattaforma Eppela per sostenere e partecipare in prima persona alla presentazione di Opera in un evento esclusivo che si terrà in elegante location in Toscana alla fine di maggio 2014.

Via | Vygor.it

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: