Louis Vuitton firma la camera bag più costosa al mondo

Louis Vuitton firma la camera bag più costosa al mondo. Il modello, destinato ai buongustai, costa una cifra inaccessibile per chi vive di ristrettezze.

lv-camera-bag-1

Porta l'etichetta di Louis Vuitton una borsa destinata a chi ama l’arte dell’obiettivo. Disporre di una camera bag adeguata al pregio di un’attrezzatura fotografica di alto livello può fare la differenza, in termini di immagine, specie in alcuni contesti ambientali. Penso alle sfilate di moda, dove un quadro coerente può dare una migliore rappresentazione esteriore del proprio stile.

In casi del genere, recarsi all’appuntamento con accessori malconci o di basso pregio può stridere con il resto della tela ambientale. Risulta utile, quindi, per chi può permetterselo, optare per una soluzione adeguata alla geografia generale. I più benestanti possono puntare all’eccellenza, rappresentata dalla camera bag proposta da Louis Vuitton, che costituisce la scelta migliore per i ricchi appassionati di fotografia, desiderosi di praticare il loro hobby durante le vacanze.

L'elegante borsone, destinato ad ospitare macchine e attrezzature fotografiche di un certo pregio, ha il corpo in Damier Graphite canvas. Le dimensioni dell’articolo, che vanta adeguata robustezza, sono di 15.4 x 8.7 x 9.4 pollici. I suoi vani e le molte tasche di cui dispone rendono questa bag perfetta per fotocamere di piccola e media grandezza. Per l’acquisto occorre spendere la ragguardevole cifra di 3.500 dollari. In cambio si avranno stile e qualità garantiti.

Via | Luxurylaunches.com

  • shares
  • Mail