Fendi Casa veste un lussuoso appartamento a Los Angeles

Fendi Casa arreda un appartamento di lusso al Carlyle Residence di Los Angeles, in un complesso residenziale di Wilshire Boulevard.

Fendi Casa

Un’esclusiva residenza di Los Angeles si veste della classe di Fendi Casa, con un allestimento di lusso che, partendo dalla filosofia del brand, produce una tela abitativa preziosa, capace di regalare gioia agli occhi e allo spirito di chi la osserva e di chi ne vive la magia, magari quotidianamente.

L’appartamento nasce dalla collaborazione con Carlyle Residences e sorge al ventunesimo piano dell’edificio. Si estende per quasi 300 metri quadri di superficie abitabile ed offre una trama residenziale che lascia a bocca aperta in ogni aspetto compositivo.

Splendida la vista panoramica sulla metropoli californiana, degna di una dimora il cui valore commerciale sfiora i 3.3 milioni di dollari, arredi esclusi. A questi ultimi si deve lo splendore dei volumi coperti, curati al meglio nei diversi dettagli.

Grazie a Fendi casa, gli interni diventano un palcoscenico ricercato ed eclettico, arredati con gusto e sensibilità estetica. Il sapiente accostamento di mobili preziosi e complementi moderni esprime un lusso discreto e contemporaneo.

Per il progetto di interior decoration sono stati selezionati in prevalenza arredi della collezione Fendi Casa Contemporary, disegnata da Toan Nguyen. L’opera si contraddistingue per i rivestimenti in pelle e tessuto dalle tonalità cuoio, lava e terra, con applicazioni, come cinture e fibbie, che diventano elementi decorativi e funzionali.

Il savoir faire e l’eccellente manifattura made in Italy di Fendi Casa si ritrovano anche nella lobby del Carlyle, così come nella lounge, nel salone e nella sala da pranzo privata, arredate con stile e dinamismo. L’eleganza calibrata si esprime nelle linee sinuose del legno naturale, in divani dai volumi importanti e nella percezione di materiali pregiati.

Tra gli arredi spiccano il divano Agadir con l’iconico ricamo Villa Borghese, il tavolo Serengeti in Ebony Macassar, abbinato alle sedie Blixen con struttura in canna di fucile, lo specchio Mirandus Ambra, con cornice in pelle ispirata alla maison Fendi e TV LED integrato. Qualche volta si sente dire: “la classe non è acqua”. Credo che in questo caso il detto caschi a fagiolo, perché l’esito dell’innesto dei preziosi elementi d’arredo Fendi Casa è talmente riuscito da lasciare spazio solo alla contemplazione dell’armonia di cui si fanno interpreti.

Via | Luxuryliving.it

  • shares
  • Mail