CRN verso la nascita di uno yacht di lusso di 77 metri

CRN si avvia a costruire uno yacht di lusso di 77 metri, destinato all’area medio-orientale, che conferma l’apprezzamento per l’eccellenza Made in Italy.

crn

E’ stata firmata la lettera di intenti per dar vita uno yacht di lusso di 77 metri per il mercato Middle-East. Con questo accordo, CRN mette all’incasso un’altra commessa importante, dopo quelle per due SuperConero 44 mt e per un panfilo di 68 metri, il più grande mai venduto sul mercato cinese.

Torniamo però sull’esemplare di 77 metri, che sfiora la lunghezza dell’ammiraglia Chopi Chopi, più estesa di soli 3 metri. Con questo nuovo prodotto, il cantiere del Gruppo Ferretti, specializzato nella costruzione di megayacht completamente custom in acciaio e alluminio da 40 a 90 metri, è pronto a dare forma a un altro gioiello nautico.

Il panfilo di prossima realizzazione porterà la firma dello Studio Zuccon International Project, sarà sviluppato progettualmente da CRN Engineering ed avrà un interior design curato dall’architetto Laura Sessa.

Realizzato in tutti i suoi dettagli a quattro mani con l’armatore, questo superyacht sarà ad uso strettamente privato e si appresta a diventare la seconda imbarcazione del cantiere di Ancona per lunghezza, posizionandosi proprio tra CRN 129 80 mt Chopi Chopi (nel video) e CRN 124 73 mt Azteca, navi iconiche che hanno contribuito alla storia del marchio.

La lettera di intenti del 77 metri evidenzia ancora una volta il momento intenso del cantiere di Ancona, dove sono attualmente in costruzione 6 imbarcazioni: 4 navi da diporto a marchio CRN in acciaio e alluminio, cui si aggiungono un maxiyacht Ferretti Custom Line, il CL 124’, e un Riva 122’ Mythos in alluminio. Grande vitalità, quindi.

Via | Crn-yacht.com

  • shares
  • Mail