Sirio Ristorante all'interno dell'Hotel The Pierre di New York

L'avventura F&B di Sirio Maccioni all'interno dell'Hotel The Pierre aggiunge un’altra tinta alla sua tela, con l’arrivo di un nuovo executive chef.

sirio_thumbnail

Massimo Bebber è il nuovo executive chef di Sirio Ristorante, all’interno dell’hotel The Pierre, il 5 stelle lusso di Taj Hotels a Manhattan, New York.

Nativo di Roncegno – in provincia di Trento – Bebber è figlio di una padre cuoco per passione e fratello minore di un cuoco per professione. Il condiviso interesse per la cucina lo porta a laurearsi in Arti Culinarie all’istituto di Levico, in Valsugana.

E’ poi in prestigiosi alberghi del Nord Italia che raffina la sua arte, divenendo in breve tempo un nome da tenere d’occhio nel panorama food nazionale.

Giunge a New York per la prima volta nel 1998 grazie all’amico Denis Franceschini – oggi proprietario del Bar Italia – che lo presenta alla famiglia Cipriani. Proprio con loro consoliderà un decennio di importanti risultati in qualità di Executive Chef.

Nel 2009 Bebber accetta di guidare l’apertura del Caravaggio, presto centro nevralgico nell’esigentissima Upper East Side.

Oggi Massimo Bebber porta a Ristorante Sirio la più autentica cucina italiana della tradizione, con quel twist ricercato ma sempre genuino che sa rispondere ai gusti di una clientela assolutamente internazionale.

Il locale è ospitato dentro il complesso di Manhattan di Taj Hotels Resorts and Palaces è uno dei più importanti gruppi alberghieri in Asia, che possiede 108 hotel in 63 diverse città dell’India, oltre a 17 proprietà internazionali in Sri Lanka, Maldive, Malaysia, Medio Oriente, Africa, Gran Bretagna, Stati Uniti, Bhutan e Australia.

Hotel famosi in tutto il mondo, proprietà moderne, magnifici resort sulla spiaggia, autentici palazzi Rajput; ogni Taj Hotel offre un ineguagliabile fusione di calda ospitalità indiana, servizi di prima classe e lusso moderno.


    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Via | Tajhotels.com

  • shares
  • Mail