Christian Louboutin apre boutique di lusso a Beirut

scarpa

Christian Louboutin ha inaugurato una boutique di lusso a Beirut, in un contesto a rapida crescita commerciale. Il punto vendita si trova sulla Fakhry Bey Street, una delle vie dello shopping più esclusivo della zona. Progettato da un centro design londinese, coglie lo spirito del luogo e lo abbina a quello del brand.

Dentro c'è l'imbarazzo della scelta, con molti accessori preziosi, a partire dalle celebri scarpe. Non manca, ovviamente, la collezione di borse. Lo store celebra il genio creativo di uno degli stilisti più noti dell'alta moda, che vanta clienti nello star system e nella nobiltà. Grazie agli speciali servizi offerti, i clienti sono al centro dell'attenzione in ogni momento.

Beirut sta scoprendo una nuova vita, dove lo sfarzo recita un ruolo di grande protagonista. Nelle vie più alla moda campeggiano molti negozi di etichetta blasonata. Sulle arterie del centro di affacciano le vetrine di concessionarie importanti, che vendono anche le Ferrari.

Oggi gli amministratori locali cercano di usare questa leva per attrarre i visitatori, con il difficile obiettivo di vincere al più presto il confronto con Dubai. Fra i progetti più ambiziosi c'è il "Beirut Souks", dove 400 negozi (49 dei quali gioiellerie) si avviano all'apertura. Un consulente immobiliare del luogo ha detto: "Il lusso si sta diffondendo a macchia d'olio nell'area urbana".

Il cuore della città, devastato nel corso di numerosi conflitti, è oggi in pieno fermento. Hotel, ristoranti e showroom sbocciano ad ogni svolta. Molti designer mostrano i loro lavori negli atelier della capitale libanese. Tutto è disponibile in un piccolo raggio d'azione. Qui il mercato del lusso è in costante aumento, con stime di crescita del 15% annuo.

Via | Ameinfo.com

  • shares
  • Mail