Salone del Mobile 2014 con la Maserati by Zanotta Capsule collection

Si avvicina l’appuntamento con il Salone del Mobile 2014, in programma dall’8 al 13 aprile. In quella cornice farà il suo sbarco in società la Capsule collection Maserati by Zanotta.

schizzo

Il Salone del Mobile 2014 è ormai dietro l’angolo. L’evento milanese si avvicina rapidamente all’orizzonte, con tutto il suo carico di magia. Questa rassegna offrirà una gustosa anteprima della speciale Capsule collection Maserati firmata da Zanotta.

I due marchi offriranno alle emozioni degli ospiti i nuovi esclusivi elementi d’arredo nati da un matrimonio Made in Italy i cui frutti promettono gradevoli effetti in chi potrà ammirarli e usarli.

Non è una partnership nuova, perché lo scorso anno c’era già stata una collaborazione, i cui esiti felici hanno spinto a ripetere l’esperienza, con tre pezzi di grande interesse: il pouf per la Lounge Chair Grandtour, la sedia Corina e il tavolo scrivania Maestrale.

Tutti portano la firma di Ludovica+Roberto Palomba, che per le proposte della nuova gamma si sono ancora una volta ispirati allo stile delle auto sportive del “tridente”. L’esito di questo approccio creativo sono degli oggetti esclusivi, votati all’eccellenza, che si esprime con uno spirito fortemente innovativo, in linea con la filosofia dei due brand.

Un’estrema ricercatezza formale e compositiva, coniugata all’altissima qualità di una manifattura artigianale, accomunano gli elementi della collezione, che si arricchisce di un ulteriore pezzo unico grazie alla prestigiosa collaborazione con Ermenegildo Zegna, brand leader nell’abbigliamento maschile di lusso.

Si tratta della Lounge Chair Maserati by Zanotta, proposta quest’anno, unitamente al pouf, in una speciale edizione limitata di 100 esemplari, vestiti con un prezioso tessuto 100% seta prodotto dal Lanificio Zegna, in combinazione con la pelle. Una trasposizione nel mondo del design d’interni del progetto Maserati Quattroporte Ermenegildo Zegna Limited Edition, la serie limitata di cento auto tributo di Ermenegildo Zegna al centenario del "tridente". Inutile dire che il risultato lascia a bocca aperta.

Via | Maserati.com

  • shares
  • Mail