Itama Sixty al Salone Nautico di Cannes

Itama Sixty

Itama si presenta con il nuovo Sixty al Festival International de la Plaisance di Cannes, in programma dall'8 al 13 settembre sulle acque della Costa Azzurra. Nel primo appuntamento autunnale con il meglio della nautica da diporto, il brand del Gruppo Ferretti illustra al grande pubblico il nuovo gioiello della sua flotta.

Si tratta di un modello open, dalla decisa impronta sportiva, che fa della prestazione il suo punto di forza. Grazie ai 2 motori MAN da 1550 cavalli è in grado di navigare senza alcuno sforzo a 48 nodi di velocità. Il ricorso alle eliche di superficie garantisce una propulsione più efficiente rispetto alla linea d'asse, assicurando performance migliorate, a parità di potenza.

Nell'Itama Sixty il processo di laminazione dello scafo è arricchito dall'utilizzo di fibre aramidiche, capaci di conferire ulteriore stabilità e robustezza in navigazione, anche ad anadura sostenuta. Il parabrezza in cristallo, oltre a conferire ulteriore slancio al profilo della barca, garantisce una protezione totale all'interno del pozzetto, senza con ciò ridurre il contatto diretto con il mare.

Anche gli interni del nuovo yacht mettono in mostra dettagli stilistici di grande rilievo. Il nuovo gioiello prosegue nella direzione che il produttore ha intrapreso con successo negli ultimi anni, puntando su soluzioni in grado di sfruttare al meglio la resa dei volumi.

La vivibilità a bordo, l'ottimizzazione degli spazi sia interni che esterni e l'esperienza di libertà durante la navigazione costituiscono i caratteri distintivi del layout di questo yacht. Con il Sixty e con l'ammiraglia SeventyFive, Itama si ripropone allo sguardo attento del pubblico internazionale, forte dei valori distintivi che lo caratterizzano: design essenziale, appeal senza tempo, prestazioni inconfondibili, abitabilità e autentico spirito open, per un rapporto senza filtri con il mare.

Via | Ferrettigroup.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: