Coppa Rotary Abruzzo, auto di lusso e solidarietà

coppa rotary abruzzo

Si è conclusa la terza edizione della Coppa Rotary Abruzzo, che ha portato in giro per la regione tante auto sportive, d'epoca e di lusso. Tra i protagonisti un nome d'eccellenza: Leonardo Giardina del Rotary Club Roma Est, vincitore del Ferrari Tribute to 1000 Miglia.

Proprio lui, in coppia con la simpatica Giuseppina Di Serio, ha centrato il successo, al volante di una melodiosa 360 Modena F1, con uno scarto di soli 16 centesimi sul tempo imposto.

La manifestazione, organizzata dal Rotary Club di Avezzano (Distretto 2090), ha regalato un'esperienza memorabile in alcune bellissime località della regione. Ai nastri di partenza tanti esemplari di pregio, provenienti da tutta Italia: dall'Osca Maserati del 1958 alla Bianchi S9 del 1939, passando per le Alfa Romeo e le Jaguar E-Type e XK120.

coppa rotary abruzzo
coppa rotary abruzzo
coppa rotary abruzzo
coppa rotary abruzzo

Grande, come sempre, l'interesse suscitato dai gioielli del "cavallino rampante", giunti soprattutto dalla capitale, dove la passione "rossa" è molto viva.

L'evento, allestito con encomiabile cura, ha attraversato alcuni luoghi che fanno parte della storia dell'automobilismo e del Paese. Alla fine ha vinto un campione italiano della specialità, ma è stato un bagno di gioia per tutti i protagonisti della kermesse, vissuta all'insegna del più vero spirito sportivo e della solidarietà.

  • shares
  • Mail