Audemars Piguet Royal Oak Equazione del Tempo

audemars piguet

L'Equazione del Tempo di Audemars Piguet è un orologio di lusso che non rivela all’istante tutti i segreti. Coltiva il suo mistero e l'affascinante complessità sotto i tratti di una linea non classica ma all’interno della collezione Royal Oak, rappresentando così una perfetta sintesi fra tradizione e modernità.

I 423 componenti permettono di conoscere l’equazione del tempo, le ore del sorgere e del calare del sole, il calendario perpetuo e la luna astronomica. L'elegante cassa, disponibile sia in oro rosa che in acciaio, si distingue per la lunetta ottogonale con viti esagonali in oro bianco lucido.

Il quadrante argenté è fedele ai codici identificativi della collezione di appartenenza e riprende il motivo “Grande Tapisserie”. Su questo emergono nettamente i contatori, per una lettura piacevole delle diverse indicazioni. Due le opzioni di colore per il cinturino in alligatore: marrone per l’oro rosa, nero per l’acciaio.

audemars piguet

L’equazione del tempo è la differenza fra la vera ora solare e l’ora legale. Il giorno solare, inteso come l’intervallo di tempo che separa due passaggi consecutivi del sole sul meridiano di uno stesso luogo, varia nel corso dell’anno. Dura esattamente 24 ore solo quattro volte: il 15 aprile, il 13 giugno, il 1° settembre e il 25 dicembre.

La traiettoria ellittica che descrive la terra intorno al sole e l'inclinazione dell’asse di rotazione del nostro pianeta spiegano questa variazione. Solo per una convenzione la nostra società fa la media di tutti i giorni dell’anno fissando la durata del giorno solare medio a 24 ore. Ma attenzione, il momento in cui il sole è allo zenith dipende dal luogo esatto in cui ci si trova, dalla longitudine di un punto preciso del globo.

Il sistema di lettura dell’equazione del tempo Audemars Piguet tiene conto di questo luogo preciso. Non prende come riferimento il fuso orario, corrispondente a 15 gradi di longitudine, come fanno invece la maggior parte degli altri meccanismi dello stesso genere. In effetti, il sistema del tempo universale taglia la terra di 24 fusi e fissa come punto 0 il meridiano di Greenwich.

Audemars Piguet personalizza e regola il suo eccezionale sistema in funzione del grado di longitudine selezionato dal proprietario. Il nome della città scelta e l’ora del culmine del sole in quel luogo sono incisi sul réhaut dell’orologio (12h36 per Ginevra, ad esempio). Lo stesso réhaut è munito di una scala graduata da – 15 a + 15 minuti. Lo zero della gradazione è posizionato esattamente all’ora media del culmine del luogo scelto. La lancetta dell’equazione mostra sempre il valore di scarto.

L’Equazione del Tempo Royal Oak è uno dei pochi orologi che indicano le ore del sorgere e del calare del sole. Queste informazioni dipendono da tre parametri che sono la data, la longitudine del luogo e la sua latitudine. Il contatore posto a ore 9 mostra il sorgere, mentre il calare si legge sul contatore a ore 3. Le lancette sono comandate da due camme che effettuano un giro in un anno e la cui forma è determinata dalla latitudine e dalla longitudine.

Il processo di realizzazione di queste componenti deve essere fatto con estrema precisione: lo spessore di un capello provoca un scarto di 8 minuti. Le camme sono precalcolate e disponibili per 250 città. E’ inoltre possibile, su richiesta, ottenerle per qualsiasi altra località, ma solo fra 55 gradi di latitudine nord e 55 gradi di latitudine sud. Più vicino ai poli diventa impossibile conservare un diametro sufficiente dell'elemento.

Il meccanismo del calendario perpetuo è un vero prodigio di miniaturizzazione, una riproduzione meccanica altamente sofisticata del nostro calendario. Esso non dovrà subire alcuna correzione prima del 1° marzo 2100. A quella data sarà sufficiente azionare i correttori posti sul fianco della cassa e il meccanismo verrà corretto per un secolo.

Poichè è figlia dell’astronomia, l’orologeria non ha mai smesso di riprodurre, sui suoi quadranti, i differenti aspetti della luna nel suo ciclo. Per limitare al minimo la discrepanza con la lunazione vera, la ruota che comanda la trazione si compone di 135 denti, contro i 59 abituali. Grazie a questa moltiplicazione, lo scarto si riduce in modo importante, richiedendo una correzione di 24 ore ogni 122 anni e 44 giorni.

La complessità dei meccanismi che lo costituiscono è impressionante, ponendo l’Equazione del tempo Royal Oak in cima alla piramide degli orologi complicati che sono l’orgoglio del comparto. Questi meccanismi sono posti su un calibro di base non meno apprezzato dagli specialisti: il 2120. Si tratta semplicemente del movimento meccanico a carica automatica con rotore centrale più piatto al mondo: 2.45 mm di spessore.

Dati tecnici
Equazione del tempo Royal Oak

Referenze
26603OR.OO.D092CR.01
Oro rosa 18 carati, cinturino in alligatore marrone
Prezzo al pubblico: 81.000 euro
26603ST.OO.D002CR.01
Acciaio inossidabile, cinturino in alligatore nero
Prezzo al pubblico: 62.600 euro

Movimento
Calibro: 2120/2808 a ricarica automatica
Diametro: 28,4 mm (121/2 linee)
Diametro d’incassaggio: 28 mm
Spessore: 5,35 mm
41 rubini
423 componenti
Riserva di carica: fino a 40 ore
Frequenza del bilanciere: 19’800 alternanze/ora
Finitura: decorazione manuale di tutti i componenti; anglage, perlage sulla platina e côtes de Genève sui ponti
Massa oscillante personalizzabile

Cassa
Oro rosa 18 carati o acciaio inossidabile
Diametro: 42 mm
Spessore: 10,45 mm
Fondello in vetro zaffiro
Réhaut con graduazione dell’equazione del tempo e ora del culmine del sole adattato alla città di riferimento scelta dal cliente

Quadrante
Argenté con motivo « Grande Tapisserie », contatori argentés, indici applicati in oro rosa o in oro bianco con rivestimento luminescente
Lancette delle ore e dei minuti in oro con rivestimento luminescente
Lancette dei contatori e dell’equazione in acciaio blu

Cinturino
Alligatore « grande scaglia quadrata » marrone o nero con chiusura déployante AP in oro rosa 18 carati o in acciaio inossidabile

Funzioni
Ore e minuti
Data, giorno, mese e indicazione del ciclo bisestile
Fasi di luna (astronomica)
Ore del sorgere e del calare del sole per un luogo scelto
Equazione del tempo

Via | Arardue.com

  • shares
  • Mail