Ferrari Enzo: 5 proprietari famosi

La Ferrari Enzo è un mito automobilistico dell'era moderna. Molti i personaggi che ne custodiscono un esemplare in garage.

Sono tanti i proprietari famosi della mitica Ferrari Enzo, il cui fascino è destinato all'eternità. Impossibile resistere al fascino delle sue alchimie, entrate nel cuore di tanti vip. Oggi ne abbiamo scelti 5 per voi: li accomuna una grande passione.

Pharrell Williams

Ferrari Enzo proprietari famosi

Pharrell Williams ne custodisce un esemplare di colore nero. La creatura dedicata al fondatore della casa di Maranello occupa un posto importante nel cuore di questo cantante, musicista e imprenditore statunitense che, come produttore discografico, ha gestito numerose hit per artisti come Jay-Z, Madonna, Britney Spears e altri ancora, vincendo tre Grammy Awards e svariate nominations.

Tommy Hilfiger

Ferrari Enzo proprietari famosi

Tommy Hilfiger ha anche una Ferrari Enzo. Lui ama questa vettura, entrata nel cuore di tanti personaggi famosi, che ne hanno una in garage. Lo stilista di origini irlandesi, la cui ascesa professionale ha i connotati del sogno americano (inizia con un capitale di 150 dollari e venti paia di jeans da vendere al minuto), è un vero cultore delle “rosse”. Oggi il suo marchio è di fama mondiale.

Nick Mason

Ferrari Enzo proprietari famosi

Abbiamo parlato in altre occasioni della passione di Nick Mason per le auto sportive e da corsa. Il batterista dei Pink Floyd ha una collezione da sogno, composta da molte Ferrari, compresa la 250 Gto, vettura simbolo della casa di Maranello e regina delle aste internazionali. Fra le altre "rosse" nel suo garage ci sono la F40 e la 512 S. Uno dei gioielli più giovani della scuderia è la Ferrari Enzo, comprata nel 2005.

Jay Kay

Ferrari Enzo proprietari famosi

Il cantante Jamiroquai è un grande collezionista di auto sportive. Jay Kay vanta una grossa collezione di gioielli del "cavallino rampante" e di altre auto sportive. L’amore che vive per le opere di Maranello è noto in ogni angolo del mondo. Per la Enzo, che lo accompagna anche in qualche concerto, ha scelto il colore nero.

Eric Clapton

Ferrari Enzo proprietari famosi

Eric Clapton ama le Ferrari. Il cantautore, chitarrista e compositore britannico è un grande appassionato di auto sportive. Nel suo garage si sono alternate diverse "rosse", per un amore di vecchia data. Della famiglia, oltre alla Enzo, fa parte un esemplare unico su misura sviluppato a partire dalla 458 Italia: la SP12 EC. Questo modello, disegnato dal Centro Stile Ferrari, in collaborazione con Pininfarina e con gli ingegneri di Maranello, è come omaggio alla sua carriera e alla lunga esperienza di possessore.

Fra i personaggi famosi che posseggono una Ferrari Enzo, oltre a quelli citati, ci sono anche: Bernd Pischetsrieder, ex presidente del gruppo Volkswagen; Roger Penske, leggenda mondiale dell'automobilismo; Nicolas Cage, attore; Hassanal Bolkiah, Sultano del Brunei; Paul Allen, co-fondatore di Microsoft. Insieme a loro lo sceicco Hamad bin Hamdan di Abu Dhabi, lo sceicco Sheikh Salman bin Hamad Al Khalifa del Bahrain, Rod Stewart, Steve Wynn e molti altri.

Ferrari Enzo proprietari famosi

La Ferrari Enzo è l'espressione tangibile della capacità tecnologica dell'azienda che ha saputo interpretare meglio i sogni degli appassionati. Vero concentrato di finezze progettuali, attinte a piene mani dai bolidi "rossi" della Formula 1, questa creatura del "cavallino rampante" è una vera gioia dei sensi. Efficienza è la sua ragion d'essere e tutti gli studi sono stati orientati allo scopo.

Il risultato è un missile da oltre 350 km/h, che accelera meglio di un jet militare. L'impianto frenante, in materiale carboceramico, sarebbe sufficiente a fermare in pochi metri anche un treno lanciato alla massima velocità. Niente sulla Enzo è lasciato all'improvvisazione e tutto, anche il più piccolo dettaglio, ha una precisa utilità funzionale.

Lo stile dell'aggressiva carrozzeria è stato elaborato con l'obiettivo di agevolare lo scorrimento dell'auto nell'aria, sfruttando al contempo lo scorrimento dell'aria sull'auto per generare un tale carico deportante (ben 775 kg a 300 Km/h) da incollare il "mostro" all'asfalto. Giochi di prestigio che solo ai maghi di Maranello potevano riuscire!

Poi c'è il motore, cuore pulsante di questa "rossa", tutto grinta e passione, sintesi perfetta di potenza e di coppia; raffinato e tecnologico, dispensatore di melodie rossiniane e di umane passioni. Non un insignificante ammasso di metalli finemente lavorati, ma una meteora che sprigiona energia pura, fieramente esibita da ognuno dei suoi oltre 660 cavalli, per regalare autentiche emozioni intrise di nobile storia a un pubblico di appassionati dal palato raffinato.

Un propulsore generoso e corsaiolo, docile e violento, che spingerebbe al decollo un pesante Jumbo, eppure compatto e leggero, quasi a voler testimoniare della raffinatezza della sua progettazione. La Ferrari Enzo, col suo charme surreale, incanta tutti, anche quanti sono abituati ad una visione utilitaristica e piatta della vita. Il fascino che trasuda da ogni bullone di questa superba sportiva rapisce chiunque e convince anche i più freddi che nel mondo esistono ancora delle opere capaci di regalare sensazioni forti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail