Yacht di lusso a vela Shuairan 35m, innovativo gioiello di Pannone Architetti

Shuairan 35m è uno yacht a vela che punta ad unire il mondo dello yacht a motore con quello della vela.

Yacht Shuairan 35m

Quello di Shuairan 35m è un progetto che vuole essere un punto di contatto tra due tipologie di barche, tra due modi di navigare, tra due filosofie spesso in contrasto: yacht di lusso a motore e a vela.

Le linee esterne sono filanti, con uno scafo dalla murata alta e vetrate ampie. La tuga si caratterizza per la forma complessa ma aerodinamica. A poppa c'è una configurazione di prendisole e divani che ricorda quella dei motor yachts, ma con due consolle per gli strumenti accanto ai due timoni.

Avanti ai timoni sorge la zona della dinette esterna, all’occorrenza rimovibile per lasciare maggiore libertà di manovra in caso di regata. La tuga, come accennato, ha forme scultoree, ma aerodinamiche. L’ispirazione proviene dall’osservazione dei pesci e delle loro branchie. A prua della tuga è stata ipotizzata una zona prendisole con lettino e divano, anche questa smontabile in caso di regata.

Questo concept vuole porre anche l’attenzione sul rapporto tra colore e forma. La ricerca del colore giusto e gli accostamenti cromatici migliori, in grado di esaltare le forme del progetto, sono state alla base della progettazione.

Per quanto riguarda gli interni, abbiamo una dinette centrale sotto la tuga, a poppa la zona equipaggio con due cabine per i marinai e una per il capitano, cucina e zona carteggio. Per gli ospiti, tre cabine con relativi bagni. Quella armatoriale è situata a prua, con bagno a tutto baglio.

Shuairan 35m è un progetto che si pone come obiettivo quello di soddisfare gli armatori più esigenti, che vanno alla ricerca di progetti unici nel design, nel confort e nella sicurezza. Il modello vuole essere un punto di unione nella ricerca dell’equilibrio tra comfort ed estetica.

In questo progetto, ovviamente, anche il rapporto tra decor interno ed esterno è fondamentale. L’eleganza è la strada maestra che caratterizza il progetto. Il benessere a bordo è dato da diversi fattori: materiali naturali, forme, percezione dei suoni, stabilità della barca, dagli spazi e dai percorsi, dai colori e dal rapporto luce ombra. Anche l’illuminazione notturna è studiata per enfatizzare al massimo le forme scultoree degli esterni.

Lunghezza fuori tutto: 34,50 metri
Larghezza: 7,34 metri
Cabine ospiti : 4 bagni: 4
Cabine equipaggio: 3 bagni: 2

Via | Pannonearchitetti.com

  • shares
  • Mail