Hotel, riapre il Four Seasons a Johannesburg

Gli alberghi di lusso si rinnovano, per mantenere la loro magia. Vale anche per i gioielli ricettivi firmati Four Seasons.

Four Seasons Hotel The Westcliff Johannesburg

Four Seasons si avvia alla riapertura del suo hotel di lusso di Johannesburg, dopo il considerevole investimento di 200 milioni di dollari effettuato per ristrutturarlo e metterlo a nuova vita.

La struttura è stata chiusa dal 30 giugno 2013 e ora comincia ad essere progressivamente operativa, con il nuovo nome di “Four Seasons Hotel The Westcliff Johannesburg”. Il risultato degli interventi è un quadro generale completamente cambiato, nell’ossequioso rispetto della migliore filosofia del brand, che punta all’eccellenza.

Nuovi gli spazi destinati al soggiorno, come pure i cinque ristoranti, i bar, il centro termale, il centro fitness e le piscine. Il merito del progetto è dello studio di architettura The Westcliff, RSL Architects, che ha eseguito le radicali trasformazioni mantenendo il concept originale, per preservare l’identità della struttura.

All’interno ci sono 117 camere, tra cui 12 suite, distribuite su dodici edifici di altezza contenuta, che evitano il look da casermoni di altri complessi ricettivi, per una migliore integrazione con il quadro ambientale circostante.

Tutte le camere dispongono di una terrazza con giardino o di un balcone con vista sugli stessi, per un gradevole appagamento sensoriale, destinato a lasciare il segno nei ricordi dei fortunati ospiti, rapiti dal fascino delle sue alchimie.

La vista si giova anche di una cascata e di un allestimento interno sfarzoso e originale, dove si ritagliano il loro spazio diversi dipinti, stampe e sculture di artisti di spicco. Uno dei fiori all’occhiello è il ristorante View, concepito come una galleria di arte culinaria dove lo chef e il suo team metteranno a disposizione tutto il loro estro. Così anche il piacere del palato potrà vivere felici momenti esplorativi.

Via | Luxurylaunches.com

  • shares
  • Mail