Il diamante giallo più grande del mondo all'asta da Sotheby’s batte tutti i record

Un’asta importante si è offerta al piacere degli amanti delle gemme più esclusive della natura. Fra i lotti in catalogo, anche un pezzo straordinario.

Poche ore fa Sotheby’s ha messo all’asta a Ginevra il Graff Vivid Yellow, da 100.09 carati: un valore che ne fa il diamante giallo più grande del mondo.

Questo enorme capolavoro fa parte di una serie di oggetti preziosi che sono passati sotto il martello del banditore nella vendita all’incanto dei “Magnificent Jewels” ospitata dalla città svizzera il 13 maggio.

huge-yellow-diamond

Il Graff Vivid Yellow è un diamante mozzafiato, incastonato in un anello prezioso che completa al meglio la sua magia, facendone un sogno da mille e una notte. A fine sessione la cifra recuperata dalla sua vendita è stata di 14.5 milioni di franchi svizzeri, che segna il nuovo primato della specie, battendo tutti i record per un esemplare giallo.

Ricordiamo che il diamante tagliato più grande del mondo, fra quelli di cui si ha conoscenza, è il Golden Jubilee (Giubileo Dorato), che dal 1997 appartiene alla collezione di gioielli reali della Thailandia. Estratto in Sudafrica, questo capolavoro color cognac offre note sbalorditive, che lasciano a bocca aperta.

La sua scoperta risale al 1985, quando dalla miniera Premier Mine sgorgò questa grossa meraviglia di 755 carati che, dopo il taglio, fece registrare un peso di 547,67 carati, sufficienti a consegnargli lo scettro del primato mondiale, togliendolo al Cullinan I, conosciuto anche come Grande Stella d'Africa, che lo deteneva dal 1908.

Il nome ad esso assegnato deriva dal cinquantesimo anniversario dell’incoronazione di Bhumibol Adulyadej, Re di Thailandia, cui venne donato. Se il Golden Jubilee è il diamante più grande del mondo, ve ne sono altri meno corposi ma più belli.

Via | Luxuo.com

  • shares
  • Mail