Voli di lusso: Air France in prima classe per Shanghai

Le compagnie aeree rinnovano l’allestimento delle loro flotte, con un occhio puntato alla clientela di fascia alta, che garantisce immagine e redditività.

CHINA-FRANCE-AVIATION

Air France porta allo sbarco la nuova prima classe per i voli di lusso a Shanghai, giocando un ruolo di buon livello fra i player mondiali, in questa particolare declinazione “competitiva”.

L’obiettivo è quello di conquistare un crescente consenso fra i clienti più facoltosi dell’area asiatica. La compagnia aerea transalpina punta sull’haute couture, con un allestimento sfarzoso e confortevole.

Voli aerei, Etihad rinnova le First Suites sulla sua flotta

I viaggiatori che faranno la scelta di livello più alto, potranno giovarsi di un sedile reclinabile che può essere trasformato in un letto di 2.01 metri di lunghezza e di 0.77 metri di larghezza. Misure da podio nella classifica dimensionale del comparto, su scala planetaria.

In totale, sono 76 i sedili di questo tipo montati su 19 Boeing 777-300 della flotta di Air France, in una tela profondamente rinnovata al costo di 50 milioni di euro. La prospettiva di rientrare in tempi relativamente brevi di un simile investimento non è remota, visti i prezzi richiesti per il servizio e il grande interesse del mercato per soluzioni del genere, abbastanza gettonate dai viaggiatori asiatici, che non badano a spese per garantirsi trasferte all’insegna del lusso e del confort, magari per voli destinati allo shopping internazionale.

Via | Luxuo.com

  • shares
  • Mail