Hotel di lusso in California usa i droni per servire lo champagne in suite

Nel ricco ventaglio dell’offerta alberghiera di fascia alta, ogni tanto spunta qualche novità sorprendente.

Un hotel di lusso della California, precisamente il Casa Madrona Hotel & Spa di Saualito, la cui apertura è molto recente, sceglie i droni per un servizio particolare, destinato a lasciare a bocca aperta.

Gli ospiti delle suite da diecimila dollari a notte del complesso ricettivo, infatti, riceveranno il loro champagne con un piccolo aeromobile a pilotaggio remoto, evitando il disturbo di una terza persona, quando vorranno stare da soli con la propria compagna.

Così si potrà ottenere la bottiglia sul tavolo in terrazza, per uscire fuori quando il drone sarà andato via, evitando che qualcuno possa disturbare la privacy della coppia. Una soluzione gradevole per chi cerca una fuga romantica nella pittoresca località a stelle e strisce.

champagne-drone

Questo servizio, altamente innovativo, è in grado di lasciare il segno, almeno in questa fase, mentre più avanti è probabile che non faccia nessun effetto particolare.

Nel corso degli ultimi mesi si è sentito parlare di diverse modalità di impiego dei droni, usati per gli scopi più disparati, ma non ci era mai successo di imbatterci in un’idea del genere, indubbiamente originale, anche per chi, come me, non ama la prospettiva di un’invasione dei droni, il cui impiego dovrebbe limitarsi allo stretto indispensabile, ma è solo una mia opinione.

Via | Luxurylaunches.com

  • shares
  • Mail