Francobolli Hepburn venduti all'asta per 430 mila euro

hepburn

Una striscia di francobolli con la foto di Audrey Hepburn nel film "Colazione da Tiffany" è stata venduta all'asta a Berlino per 430 mila euro. I pezzi erano stati prodotti in Germania nove anni fa, con una tiratura di 14 milioni di esemplari, distrutti prima dell'immissione sulla piazza per la mancata autorizzazione del figlio dell'attrice, che non giunse neanche dopo la stampa, per un'interpretazione della madre a lui non gradita.

Alcuni (forse cinque) sfuggirono però al triste destino. Si salvò anche il foglio con 10 francobolli spedito come campione all'Audrey Hepburn Children Fund (Ahcf), presieduta dallo stesso Sean Hepburn Ferrer, discendente della diva, che così commenta il risultato: "E' semplicemente meraviglioso che una serie di pezzi con un valore nominale di 16 marchi abbia raggiunto una quotazione così alta per un scopo tanto nobile".

Due terzi della somma ottenuta dalla vendita serviranno infatti a finanziare le attività della Fondazione dedicata all'attrice, il resto sarà devoluto al Comitato tedesco dell'Unicef, per aiutare l'infanzia nel mondo. Il set è stato acquistato da un offerente in sala che ha preferito conservare l'anonimato.

Via | Thelocal.de

  • shares
  • Mail