Harrods considera l'apertura di un hotel di lusso

harrods

Vogue UK riferisce che i grandi magazzini Harrods potrebbero ospitare un hotel di lusso all'ultimo piano. I nuovi proprietari della struttura stanno valutando l'ipotesi, già presa in considerazione all'atto dell'acquisto.

L'amministratore delegato Michael Ward conferma che la prospettiva è in esame, ma si tratta di un'idea come molte altre. Al momento non c'è nessun piano avanzato, poi si vedrà. Qualora il progetto andasse avanti, il quarto piano del grande magazzino potrebbe ospitare un ristorante.

Una revisione del business di Harrods è stata quindi lanciata dalla holding della famiglia reale del Qatar, che ha acquistato dal miliardario egiziano Mohamed Al Fayed il tempio inglese dello shopping per 1.5 miliardi di sterline.

Come già riferito, i nuovi proprietari sembrano intenzionati a pianificare anche l'apertura di un ramo a grande distanza dal Regno Unito. Per replicare il locale di Knightsbrifge (Londra) potrebbero scegliere Shanghai, costruendo un nuovo riferimento per la ricca clientela locale, sempre più incline ai prodotti d'elite. Così si romperebbe l'unicità storica di una vetrina che ha segnato momenti di grande valore, anche sul piano culturale.

La prospettiva è riferita dal "Financial Times", che indica la megalopoli cinese come possibile meta dello sbarco del marchio fuori dai confini domestici. Secondo il giornale economico, sarebbero state escluse dal ventaglio città come Parigi, Madrid e New York, che avrebbero potuto distrarre il business dal negozio icona.

Via | Luxuo.com

  • shares
  • Mail