Il Tempio della Salute: la Spa del Regina Hotel Baglioni di Roma


Il tempo è un lusso. Un ingrediente della vita per cui una volta ci si annoiava e che è diventato al giorno d'oggi qualcosa che soltanto in pochi si possono permettere: il tempo è esclusivo. L'ho capito mentre mani sapienti ed esperte mi massaggiavano per ore, facendomi dimenticare la frenesia, le corse, il traffico, il lavoro, facendomi assaporare il puro piacere di essere lì soltanto per me stessa, senza nessun altro pensiero, senza la spiacevole sensazione di "perdere tempo".

Non l'ho perso affatto, anzi forse ho guadagnato un pezzetto di vita: un pomeriggio in una spa di lusso come quella di un hotel a 5 stelle del calibro del Regina Hotel Baglioni di via Veneto a Roma, significa anche questo. Ambiente intimo e accogliente, atmosfera soffusa, penombra, candele, musica e relax assoluto. Rifiniture di lusso, certo, ma ciò che in questo Tempio della Salute era più prezioso era sicuramente il lusso di potersi prendere cura di sè.

E di farlo quasi privatamente, perchè la sensazione più avvolgente di tutto il pomeriggio è stata quella di sentirmi al centro dell'attenzione, io soltanto, come in una spa personale, completamente a mia disposizione. E' proprio qui che sta il confine tra il vero lusso e ciò che non lo è: essere coccolati come in un luogo privato, intimo, aperto soltanto per noi e poter scegliere tra una vasta gamma di trattamenti mirati e personalizzati, da quelli drenanti a quelli modellanti, da quelli esotici a quelli rilassanti.

Guarda le immagini della Spa del Regina Hotel Baglioni di Roma

Una sauna, una tisana rilassante e gustosa, un gommage con i sali di Salso Maggiore, privi di profumazioni aggiuntive per garantire l'efficacia di prodotti esclusivamente naturali, morbidi fanghi con osmosi e infine un massaggio aromaterapeutico strepitoso. Per un totale di 4 ore immersa nella penombra e nel distacco da tutto il resto del mondo, come se il tempo si fosse fermato, lì, soltanto per me.

Le ragazze che mi hanno coccolata e massaggiata sono delle vere esperte e da loro ho appreso una quantità di informazioni sul benessere del corpo: ad esempio ho imparato che di massaggio ayurvedico non ce n'è uno solo, ma che ogni persona lo fa diversamente e che ne esistono di diversi livelli; oppure che gli oli essenziali utilizzati per l'aromaterapia vanno ad agire direttamente sui centri nervosi, procurando un benessere fisico e mentale immediato. Niente di più vero.

La mia psiche e il mio raffreddore hanno tratto un beneficio immenso da questi trattamenti: nel giro di qualche ora il malessere se n'è andato e mi sono affiorate alla mente idee a cui prima non sarei riuscita a pensare. E' anche questo il lusso del tempo: fermarsi, pensare, vedere cose che senza tempo a disposizione non si riuscirebbero a scorgere. E poi ritrovarsi con una pelle levigata e impeccabile, con i muscoli rilassati e con la testa sgombra.

Un lusso senza prezzo, corredato da intense emozioni visive, tattili e mentali: la cornice del Regina Hotel Baglioni è uno splendore di lucentezza e il personale sempre impeccabile è pronto in ogni momento a esaudire ogni desiderio e ogni più piccola esigenza, a partire da gesti semplici, come un saluto cordiale. Non a caso infatti il Regina Hotel Baglioni di Roma si è aggiudicato l'ambito premio "Best Service in a Hotel in Europe 2010".

  • shares
  • Mail