Yacht: Yalla superyacht di lusso varato al porto di Ancona

Un nuovo modello firmato CRN celebra l’eccellenza Made in Italy nel comparto nautico, che vede il nostro Paese in prima linea.

crn73

CRN ha varato ufficialmente il nuovo yacht Yalla, un gioiello nautico di 73 metri della serie 132, svelato ad Ancona davanti all’armatore, ai manager del cantiere e alle maestranze che hanno tradotto il sogno in realtà.

Le linee esterne del superyacht di lusso sono state disegnate da Omega Architects, in stretta collaborazione con l’Ufficio Tecnico di CRN che ha sviluppato il progetto navale, mentre gli interiors sono a cura dello studio Droulers Architecture, che ha lavorato sempre in stretta sinergia con l’Ufficio Interiors & Design del cantiere.

La nave, la prima ad essere prodotta da CRN sulla nuova piattaforma navale di 12,50 metri di larghezza, è caratterizzata da linee sportive, slanciate ed eleganti, che ne rendono il profilo particolarmente filante. Sviluppata su 5 ponti, M/Y CRN 132 73 mt può ospitare nelle sue sei cabine, la suite armatoriale e cinque cabine vip, fino a 12 ospiti insieme a 22 membri dell’equipaggio.

La costruzione di questo nuovo gioiello del mare, che raccoglie in sé il meglio delle soluzioni progettuali studiate da CRN, ha richiesto circa 430.000 ore di lavoro delle maestranze e dei fornitori del cantiere e l’impegno quotidiano di oltre 150 persone tra lavoratori diretti ed indiretti.

Nel cantiere di Ancona sono attualmente in costruzione altre cinque imbarcazioni: CRN 131 74 mt, CRN 134 55 mt, oltre al CRN 133 61mt, un maxiyacht Ferretti Custom Line, il CL 124’, e un Riva 122’ Mythos in alluminio, tutte in fase di consegna. Anche questi lasceranno a bocca aperta.

  • shares
  • Mail