Lamborghini espande la sua attività in Cina

lamborghini

Anche Lamborghini espande la sua presenza in Cina, con due nuovi showroom per le sue supercar. Il Paese della Grande Muraglia è un fiorente mercato per le auto sportive e di lusso, come confermano le brillanti performance di Rolls Royce e Bentley. Le nuove concessionarie della casa di Sant'Agata Bolognese sorgono in zone molto interessanti: Lamborghini Xiamen nella fiorente provincia di Fujian; Lamborghini Shanghai Central nel quartiere Xintiandi, cuore pulsante della finanza e dello shopping cittadino.

Con queste aperture, il marchio del Toro conta ora su una rete locale di nove punti vendita, Hong Kong compresa. L'espansione verso la Cina Orientale nasce dal desiderio di conquistare nuovi clienti nel solido mercato che rappresenta. Già oggi le cose vanno a gonfie vele, come testimonia l'incremento dei volumi nella nazione, cresciuti di oltre il 100% rispetto al 2009. La quota di mercato di Lamborghini all’interno del suo segmento è aumentata dal 14,9% del 2009 al 23% del 2010.

Ecco cosa dice il presidente Stephan Winkelmann: "Il mercato cinese del lusso continua a crescere in modo esponenziale e si mantiene in linea con lo sviluppo economico del paese. Lamborghini è un marchio estremo, senza compromessi e italiano: queste caratteristiche lo rendono un brand affermato e ricercato dagli estimatori cinesi dei prodotti esclusivi".

Via | Lamborghini.com

  • shares
  • Mail