Marmo di Carrara per la casa in Costa Azzurra di Abramovich

roman abramovich

Marmi italiani per la villa di lusso di Roman Abramovich in Costa Azzurra. Il miliardario russo ha scelto i prodotti delle aziende di Massimo Ligeri, cofondatore della Massimo Ligeri Marmi di Carrara e della Monolith sas di Ortonovo, per i pavimenti della sua dimora da sogno a 2 chilometri da Montecarlo.

Il proprietario del Chelsea Football Club, noto anche per i suoi yacht da favola, ha spesso manifestato il suo apprezzamento per le opere più esclusive provenienti dal Belpaese. Del resto non è facile sottrarsi alla tentazione di circondarsi delle cose migliori quando si occupano i piani alti della classifica di Forbes sugli uomini più ricchi del mondo.

A questo punto sorge qualche curiosità sulla dimora monegasca del magnate dell'est: "Si tratta di una villa di oltre 2000 metri quadri su un promontorio a picco sul mare della Costa Azzurra - spiega Massimo Ligeri - a breve distanza dal cuore del Principato. Ha un parco di oltre 20.000 mq ed è raggiungibile esclusivamente in elicottero o per mezzo di una teleferica. Il marmo utilizzato è il Calacatta, i pavimenti sono intarsiati con inserti in pietre dure e semipreziose".

Via | Ariannatavarini.it

  • shares
  • Mail