Nigella Lawson compra un capannone per farne una casa di lusso

nigella

Nigella Lawson e Charles Saatchi hanno avviato un progetto di ristrutturazione immobiliare, che converte una vecchia fabbrica del 18° secolo in una casa di lusso dal gusto molto originale, a sud ovest di Londra. I due hanno pagato 12.3 milioni di sterline per l'acquisto del capannone, un grande opificio in ottima posizione, che intendono trasformare in una dimora con sette camere da letto, piscina sotterranea e ampi spazi a tutti i livelli.

Per la sola cucina è in programma una spesa di 500 mila sterline. Così la moglie, che ha fatto la sua fortuna sul piccolo schermo grazie alle specialità gastronomiche, potrà utilizzarla come studio televisivo. Al complesso orginario, che sorge vicino King's Road, verrà aggiunto un altro piano, voluto dal ricco marito, collezionista d'arte e titolare di una rinomata agenzia pubblicitaria.

I lavori saranno completati entro il 2011. L'edificio di partenza ha una storia eclettica. Prima era la sede di un'azienda di liquori, che è andata avanti per sei generazioni. Poi è stato utilizzato come azienda del gas, prima di diventare una location per le sfilate di moda.

Secondo quanto si evince dai documenti, la ricostruzione preserverà la facciata esistente, che risale al 1870. La proprietà dovrebbe includere una biblioteca, una sala multimediale, una palestra, una cantina e una camera blindata. Non mancheranno i giardini interni, un parcheggio sotterraneo e l'ascensore. Anche se il prezzo può sembrare eccessivo, in realtà è più che buono in relazione alle dimensioni e alle quotazioni della zona.

nigella

Via | Dailymail.co.uk

  • shares
  • Mail