Gordon Ramsay apre 3 nuovi ristoranti di lusso in Asia

E’ uno chef di fama mondiale, ma anche un imprenditore di successo. Gordon Ramsay espande la sua rete.

Grand Tasting At Vegas Uncork'd By Bon Appetit

Gordon Ramsay vuole creare 3 nuovi ristoranti di lusso. Il noto cuoco e personaggio televisivo britannico annuncia importanti piani di espansione in Asia, che inizieranno con l'apertura del suo primo locale a Hong Kong, in programma per l’autunno prossimo.

L’ingresso in Asia segnerà una grande espansione per il Gordon Ramsay Group, perché avverrà in modo progressivo ma capillare, almeno nelle intenzioni. Al momento della catena fanno parte 24 ristoranti in Europa, Stati Uniti e Medio Oriente, che si giovano di una buona reputazione nel giudizio del pubblico e della critica.

Il locale di Hong Kong, atteso al debutto nel mese di settembre, avrà il design di un magazzino chic, dove si coniugano arredi d’epoca e contemporanei. Sul piano delle proposte culinarie, si farà riferimento ai prodotti locali, che avranno un ruolo chiave anche nei locali di Singapore e Macao, dove sono previste altre aperture del marchio.

Gordon Ramsay è noto non solo per le superbe doti in cucina e per le decine di ristoranti in giro per il mondo, ma anche per la partecipazione a diversi programmi televisivi di successo.

Chi lo conosce dice che è un maniaco del lavoro e un grande appassionato di auto sportive, Ferrari su tutte. Non è affatto difficile vederlo in giro a Londra al volante della sua 458 Italia, di colore bianco con cerchi e tetto nero opaco.

Nel Pétrus, uno dei suoi locali nella capitale inglese, un gruppo di uomini d'affari spese nel 2001 ben 44 mila sterline in vini durante una cena. Anche con questi introiti si è potuto permettere tanti sfizi. Ramsay è una vera autorità nel settore della ristorazione: i suoi piatti prelibati suscitano interesse su scala mondiale. Bravo dietro i fornelli e abile come imprenditore, vanta una lunga scia di riconoscimenti.

Via | Luxuo.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail