Paul Allen dona 9 milioni di dollari alla scienza

L'interesse del miliardario Paul Allen per la ricerca scientifica non è affatto nuovo: da anni il co-fondatore di Microsoft investe denaro in tale direzione, ne sono un esempio i 100 milioni di dollari spesi nel 2003 per fondare l'Allen Institute for Brain Science a Seattle.

L'investimento di Allen però questa volta, non riguarda solo la neuroscienza, ma abbraccia campi di ricerca più ampi, che potrebbero aprire porte importanti anche nel campo medico: 9,4 milioni di dollari rappresentano la prima donazione in questo senso, volta a finanziare in tre anni diversi progetti di ricerca al MIT, alla Stanford University, alla University of Washington, e ad altri istituti.

“Allen Distinguished Investigators”, questo il nome del progetto finanziato da Allen e supportato dalla sua fondazione, la Paul G. Allen Family Foundation, celebra una volta di più il ventesimo anniversario di quest'ultima, fondata appunto nel 1990.

Via | SeattleTimes

  • shares
  • Mail