Auto, Ferrari Cavalcade 2014 da Maranello alla Sicilia le vetture più belle

Ferrari Cavalcade 2014 prende oggi le mosse, con il suo carico di auto da sogno firmate dal “cavallino rampante”. Festa “rossa” in Sicilia.

AUTO-SPORTS-FERRARI-LAFERRARI

Oltre 90 Ferrari guidate da clienti di 27 diverse nazionalità sono pronte ad esplorare alcuni dei luoghi più belli della Sicilia, grazie alla terza edizione di Ferrari Cavalcade. Numeri importanti, ma è la qualità a fare la differenza, per l'evento clou della casa di Maranello. Qui è il fascino esclusivo la nota dominante, in termini di auto e collezionisti, per un evento unico e senza paragoni. Saranno presenti alcuni esemplari di Ferrari LaFerrari, insieme agli altri modelli al top dell'era moderna del "cavallino rampante". Questi, da soli, basterebbero a produrre una tela inimitabile.

I gioielli di Maranello a spasso per la Sicilia

Fino a domenica 22, le “rosse” sono pronte ad esplorare alcuni dei luoghi più belli della splendida isola che le ospita. La manifestazione, che nel 2012 ha visto protagonista l’Emilia Romagna e lo scorso anno ha fatto scoprire alcuni degli angoli più spettacolari della Toscana, è stata ideato dalla Ferrari per portare i propri clienti provenienti da tutto il mondo (dall’America al Giappone ma anche Medio Oriente, Sud Est Asiatico e persino Nuova Zelanda) in siti celebri della nostra penisola ma soprattutto in luoghi meno conosciuti del nostro Paese, non per questo meno preziosi, esaltando l’eccellenza italiana nell’arte, nella storia, nella gastronomia e nelle peculiarità del territorio.

Con la Cavalcade in Sicilia, realizzata in collaborazione con le autorità e le amministrazioni locali e la Regione Siciliana - Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo, la Ferrari si appresta ad aprire ai 180 partecipanti uno scrigno di autentici gioielli.

Tre le tappe previste: si parte da Siracusa giovedì, con passaggi a Catania e Taormina e l’emozionante scalata sulle strade dell’Etna. La seconda, venerdì, porterà il gruppo fino ad Agrigento nella spettacolare Valle dei Templi attraverso Caltagirone e Piazza Armerina, in un itinerario centrato sulla storia greca e romana ma che prevede anche un omaggio alla velocità con alcuni giri in programma sullo storico circuito di Pergusa. Infine, sabato, ci si muoverà sulle tracce dello stupefacente Barocco Siciliano toccando Modica, Ragusa e Noto.

La lista dei modelli partecipanti farà anche la gioia degli appassionati di auto dell’isola, che avranno la possibilità di ammirare da vicino le vetture dell’intera gamma della Casa di Maranello e alcuni prestigiosi modelli del recente passato. Non mancheranno nemmeno alcuni esemplari della serie limitata speciale LaFerrari.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail