Francobollo record: British Guiana venduto a 9.5 milioni di dollari

Un raro francobollo è passato di mano a cifra record in un’asta a New York. Per averlo, un collezionista ha speso una somma spaventosa.

World-most-valuable-stamp-600x450

Cifra record per un francobollo British Guaiana, passato di mano per 9.5 milioni di dollari, che ne fanno uno degli esemplari più costosi di cui si abbia notizia. Non si conosce l’identità dell’acquirente, ma in casi del genere è normale che la privacy guadagni la scena.

E’ interessante notare che l’affare è andato in porto in appena due minuti. Ogni volta che questo particolare pezzo è stato messo all’incanto ha segnato valori da primato.

Come abbiamo detto in altre occasioni, i francobolli esercitano sempre un certo fascino nell’universo del collezionismo. Alcuni esemplari, però, sono davvero da nababbi, come quello di cui stiamo occupando, che Sotheby’s ha venduto in modo egregio.

Si tratta dell'unico esemplare di British Guiana 1856 One-Cent, un francobollo stampato su carta color magenta, messo in mostra a Londra prima dello sbarco sull’altra sponda dell’Oceano Atlantico.

Questo esemplare è stato acquistato il 4 aprile 1856, per finire in una raccolta privata privata scoperta nel 1873 da Louis Vernon Vaughan, nipote dell'autore della composizione filatelica.

Nello stesso anno venne rivenduto, traslocando a Parigi, prima di finire nel 1878 nelle mani di un nobile austriaco, il conte Philippe la Renotiere von Ferrary, famoso collezionista di francobolli dell’epoca.

Il British Guiana venne ceduto ancora nel 1922 per la cifra record di 32.500 dollari. Dei passaggi successivi si ha notizia di una vendita nel 1980, a 935 mila dollari. Ora un nuovo primato, con quotazioni molto vicine ai 10 milioni di dollari.

  • shares
  • Mail