Hotel Vilnius diventa condominio di lusso in Lituania

Ogni tanto, in ambito edilizio, avvengono delle metamorfosi nel segno del lusso, per la gioia di chi non ha problemi finanziari. In Lituania ne abbiamo un esempio.

Appartamenti di lusso Vilnius

L'Hotel Vilnus è da un po' di tempo diventato un condominio di lusso. Dal 1895 al 2005 l'edificio ha accolto nei suoi spazi uno dei più rinomati alberghi della capitale della Lituania. Nato come "St. George Hotel", il suo nome venne poi cambiato in "Vilnius". Nove anni fa, però, lo storico impianto è stato definitivamente adibito alla nuova destinazione.

Uno degli appartamenti che sono stati ricavati nell'edificio è ora è in vendita al prezzo di quasi due milioni di euro, una cifra dovuta non solo al pregio di questo esclusivo e antico palazzo, ma soprattutto alla posizione strategica in cui si trova. Il Granduca Palace sorge, infatti, lungo la strada principale di Vilnius, quella che collega la parte vecchia della città a piazza del Duomo. 

Questo magnifico appartamento è stato interamente rimesso a nuovo da due architetti che ne hanno stravolto aspetto e atmosfera. Tutto, ora, dai tessuti alle stoviglie, dai mobili alle decorazioni, è in stile squisitamente spagnolo. E' da Madrid e dintorni che provengono gran parte dei materiali utilizzati e degli arredi, visto che l'obiettivo dei progettisti era appunto quello di ricreare in Lituania una casa d'ispirazione iberica.

Non mancano, in ogni caso, i dettagli tipici della tradizione architettonica del posto, come alcuni decori che ricordano proprio quelli delle case di Vilnius del diciannovesimo secolo. Tutto, in questa casa, trasuda dunque buon gusto ed eleganza. Perfino scale e porte, che sono state realizzate con materiali e decori artigianali che risalgono all'epoca ottocentesca.

Questa sontuosa dimora da due milioni di euro si sviluppa su tre livelli ed è dotata di ascensore, prezioso lascito dei tempi in cui l'edificio ospitava un hotel. Anche l'ingresso stesso è volutamente stato arredato in stile hall, con tanto di divani e poltrone, ma il suo tratto distintivo è senza ombra di dubbio la cupola che conferisce alla stanza un aspetto imponente ed elegante. Il parquet si abbina meravigliosamente ai colori tenui scelti per questo ambiente, che spaziano dal beige all'ocra passando per il senape.

Dall'ingresso si accede poi direttamente alla grande zona living, i cui vari spazi sono separati solo idealmente. Pur trattandosi di un'unica grande stanza, infatti, i materiali utilizzati nell'angolo cottura e in salotto sono completamente diversi tra loro: negli angoli adibiti a cucina e sala da pranzo, per esempio, non troviamo il parquet sul quale poggiano i mobili del soggiorno, ma una distesa di lucidissimo marmo. Stesso discorso per le pareti, che sono in parte rivestite di mattoncini dal sapore retrò e in parte tinteggiate d'ocra. Fatta eccezione per il legno dei pensili da cucina e del bancone, i mobili sono prevalentemente neri e quindi piuttosto moderni.

Degne di nota sono poi le quattro camere da letto, delle vere e proprie suite a cinque stelle, ma anche i bagni, tutti spaziosi e molto eleganti. Completano la casa due guardaroba, uno al pianterreno e uno al livello superiore, una lavanderia, due posti auto e tre splendidi balconi con vista su Gediminas Avenue e sul giardino di pertinenza del condominio.

Via | LuxuryEstate.com

  • shares
  • Mail