Nita Ambani fa shopping di stoviglie in Sri Lanka per la casa più costosa del mondo

Vivere in quella che è stata definita la casa più costosa del mondo, è certamente un gran lusso, ma comporta anche dei doveri: per esempio quello di ornare la suddetta abitazione con i migliori oggetti ed accessori che esistano sulla faccia della terra.

E' certamente questo l'intento di Nita Ambani, moglie di Mukesh Ambani, l'uomo più ricco dell'India e uno dei più ricchi del mondo, appena trasferitasi nella casa più costosa del mondo a Mumbai: la signora Ambani infatti ha deciso di acquistare le migliori stoviglie in commercio per la cucina della sua nuova, sontuosissima casa.

Nita ha scelto i prodotti firmati Noritake, marchio giapponese con 106 anni di storia, famoso in tutto il mondo per le sue stoviglie di porcellana decorate con oro e platino a 22 carati. La casa più costosa del mondo necessita di oltre 25.000 stoviglie, le quali porteranno tutte il marchio Noritake.

La cosa curiosa però è che la signora Ambani non ha effettuato l'ingente e prezioso ordine presso lo store di Mumbai Posh Noritake, bensì presso la Noritake dello Sri Lanka. Il motivo? I prezzi di quest'ultima risultano più vantaggiosi.

Se infatti 50 pezzi Noritake in India costano tra gli 800 e i 2000 dollari, in Sri Lanka vengono a costare tra i 300 e i 500 dollari. Moltiplicate questi prezzi per 25.000 pezzi e avrete l'ammontare della cifra che Nita Ambani si sta accingendo a spendere per le stoviglie di casa Ambani.

Via | TheRichTimes

  • shares
  • Mail