Yacht Ocean Supremacy, il lusso sposa l'ecologia

Oggi anche il mercato del lusso si dimostra sensibile verso l’ecologia, senza rinunciare a un centesimo del suo fascino. La tecnologia consente miracoli.

Ocean-Supremacy-at-Sea

Lo yacht Ocean Supremacy è il concept di una società chiamata Sauter Carbon, impegnata nella costruzione di imbarcazioni eco-fiendly.

Tutti sappiamo che i panfili sono stati creati per offrire un’esperienza nautica ai più alti livelli per i fortunati paperoni che possono permetterseli. Negli ultimi tempi è però cresciuta la sensibilità ambientale, portando a scelte che rendono più green la loro presenza nei mari del mondo.

In fase di progettazione, i tecnici attribuiscono un certa importanza agli aspetti ambientali, con risultati di rilievo anche su questo fronte. Il concept di cui stiamo parlando punta a mettersi in evidenza in ambito ecologico.

Si tratta di un panfilo di 42 metri che mira a diventare lo yacht di lusso più verde e veloce mai costruito. Questo modello può raggiungere una velocità massima di 53 nodi, consumando il 50% meno di altri gioielli nautici della stessa stazza.

Il merito è dell’ampio uso di energia solare, eolica e delle biomasse, la cui combinazione genera un sensibile vantaggio sugli yacht della stessa categoria. Tutto questo senza nessuna rinuncia in termini di allestimento e di servizi, che restano a 5 stelle. Splendida l'attenzione per gli spazi offerti ai dieci ospiti, che possono giovarsi di una tela di vita preziosa, dove spiccano il grande salone e la master suite.

Via | Bornrich.com

  • shares
  • Mail