Yacht Illusion: il gioiello cinese venduto da Fraser Yacht

E’ una cartina di tornasole della capacità creativa cinese, che si esprime con grandi cifre anche nel comparto nautico. Il mercato manifesta interesse, come conferma la sua vendita.

Yacht Illusion

Lo yacht Illusion è stato venduto da Fraser Yachts, molto abile nel mercato del brokeraggio. Il panfilo, che è il più grande mai costruito in Cina, porta la firma dei cantieri navali Pride Mega Yachts.

La consegna all’armatore di questo gioiello nautico di 88.8 metri è prevista per ottobre 2015. Pryde è un'azienda di costruzioni navali competitiva a livello globale, con sede nella penisola dello Yantai, in Cina. Specializzato nella creazione e vendita di yacht di lusso dagli 80 ai 120 metri, questo cantiere offre con Illusion un ottimo assaggio di ciò che ha in serbo per il futuro.

Lo scafo, largo 15.6 metri, offre enormi volumi per lo sviluppo dei sei ponti. Illusion è attualmente in lavorazione presso il cantiere Raffles, nella provincia di Shandong, dove sono stati costruiti lo splendido Nero e l’Asen Lady. L'architettura navale è stata progettata da Azure Naval, responsabile per la progettazione di alcuni dei più grandi yacht del mondo, tra cui Seven Seas, Alfa Nero, Cakewalk e Anastasia, solo per citarne alcuni. Il design esterno è stato curato da RSD, che vanta una lunga tradizione in materia.

Gli interni di questo panfilo, moderni, eleganti e di ispirazione asiatica, sono stati concepiti da Sander Sinot, la cui capacità progettuale si è espressa in modo adeguato negli spazi abitabili dei Feadships Musashi e Fountainhead. L’Illusion, spinto da unità Rolls Royce, promette una velocità massima di 17 nodi, mentre quella di crociera si ferma tre tacche prima.

  • shares
  • Mail