Bugatti Veyron in serie limitata per celebrare Ettore Bugatti

Sarà un’auto esclusiva, destinata a pochi eletti. La sua nascita celebra l’uomo cui si deve il mitico marchio alsaziano, che ha prodotto un ricco campionario di gioielli nell’arco della sua storia.

Bugatty Veyron Ettore Bugatti

Una Bugatti Veyron particolare, per celebrare il capitolo finale delle edizioni speciali “Les Légendes de Bugatti”, sarà offerta al godimento del pubblico durante il Monterey Car Week (11/17 agosto 2014).

Proprio qui, un anno fa, la casa di Molsheim lanciò la prima serie di questa famiglia. Ora la gamma viene completata, nella stessa location, con la world première della nuova interpretazione.

Sarà un tributo a Ettore Bugatti, fondatore del brand, con lo storico modello Type 41 Royale nelle mire, almeno in termini di esclusività. Come per le cinque interpretazioni precedenti, la nuova versione sarà prodotta solamente in tre esemplari, ciascuno dei quali venduto al prezzo di 2.35 milioni di euro.

La Bugatti Legend "Ettore Bugatti" si basa sulla Veyron 16.4 Grand Sport Vitesse, alimentata da un motore W16 da 8 litri, con 1.200 cavalli all’attivo e la stratosferica coppia di 1.500 Nm a partire da 3.000 giri. Il tutto si traduce in prestazioni rettilinee strepitose, con un passaggio da 0 a 100 km/h in 2.6 secondi. La velocità di punta dell'auto sfiora i 410 chilometri all’ora, con il tettuccio “targa” asportato. Questo dato ne fa la roadster più veloce mai costruita, fra quelle destinate al mercato.

L’allestimento esterno ed interno è ad hoc, con ampio sfoggio di materiali nobili, presenti a iosa. Non poteva essere diversamente, visto il prestigio e il costo dell’opera.

  • shares
  • Mail