Franck Muller Evolution 3 : oltre l’immaginabile

Revolution_3Non si tratta di una vera e propria novità (è in listino già da un anno) ma più semplicemente della dimostrazione di come l’orologeria non conosca limiti alla complessità tecnica. Recentemente abbiamo scovato una vendita all’incanto su Ebay.com con, come protagonista, il Franck Muller Evolution 2, primo esempio al mondo di orologio da polso con Tourbillon disposto su due assi, concepito proprio dalla maison di Genthod. Sarebbe stato plausibile pensare che difficilmente ci sarebbe stata la possibilità di migliorare quel risultato. Ebbene, c’è voluto un Franck Muller per superare un Franck Muller e nel 2005 viene presentato l'Evolution 3, contraddistinto da un Tourbillon triassiale.


Il dispositivo consiste nella possibilità di mettere in movimento due gabbie nonché il tourbillon su tre assi perpendicolari diversi. Così in un’ora, durata di rivoluzione della prima gabbia, il tourbillon sarà passato da tutte le posizioni possibili e avrà compensato le eventuali variazioni di marcia. Per ottenere questo risultato, un doppio bariletto trascina - tramite la ruota dei minuti - una prima gabbia che effettua un giro in un’ora. La seconda gabbia, trascinata dalla prima gabbia, effettua un giro in 8 minuti. Il tourbillon, che comporta lo scappamento e il bilanciere, è trascinato dalla seconda gabbia e fa un giro in sessanta secondi.

Ma non solo. Il Revolution 3 racchiude in sé ulteriori complicazioni che lo rendono ancora più straordinario: un ingegnoso meccanismo di riserva di marcia azionato dall’albero del bariletto (brevetto Franck Muller) permette di indicare la quantità di carica tramite una lancetta situata alle 12 su un settore graduato da 0 a 10.

Infine, troviamo il calendario perpetuo: il suo meccanismo concepito e fabbricato all’interno della manifattura consente la lettura di data (tramite una lancetta retrograda posta alle 12) sotto l’indicazione della carica, giorno della settimana (piccolo quadrante alle 9), mese (piccolo quadrante alle 3), indicazione delle 24 ore (mini-quadrante sotto i giorni della settimana), indicazione dell’anno bisestile (mini quadrante sotto l’indicazione del mese) e fasi lunari (poco sotto il centro del quadrante).

La cassa, Cintrée Curvex in platino 950 o in oro 18 carati, racchiude un complesso movimento meccanico a carica manuale composto da 468 componenti, 18.000 alternanze l’ora, riserva di carica di 240 ore. Il prezzo di questo gioiello? Su richiesta, ovviamente!

  • shares
  • Mail