Hotel di lusso: la Mamounia conquista la stampa internazionale

maominia

La Mamounia di Marrakech, dopo la sua riapertura, torna a suscitare l'attenzione della stampa di tutto il mondo. Questo complesso, considerato un simbolo dell'ospitalità di lusso, fa incetta di riconoscimenti. Premiato come "Hotel of the Year 2010" dalla rivista Tatler UK e come "Best Resort 2010" da Travel & Leisure US, l'albergo guadagna nuovamente le luci dei riflettori.

American Spa Magazine, Spa Finders US e Gala Spa in Germania hanno incluso il mitico palazzo marocchino nelle loro principali classifiche. Stessa cosa ha fatto Condè Nast Traveller UK, che ha lodato la qualità della sua accoglienza e dei suoi servizi, confermandone l'indubbia gradevolezza.

Winston Churchill considerava la Mamounia come "il luogo più amabile nel mondo". Dopo tre anni di meticolosi rinnovamenti, effettuati sotto la guida ispirata di Jacques Garcia, la 'Grande Dame' è tornata recentemente allo splendore dei tempi d'oro.

Il famoso decoratore ha trasformato l'opera in un gioiello di fresca fattura, rispettandone lo stile moresco. Il talento di Garcia ha portato ad associazioni cromatiche non comuni: mosaici bianchi e neri, tadelakt blu Majorelle o nero, fontane monocromatiche con mosaici e tadelakt neri o marroni.

La scommessa di accostare modernità e tradizione si è compiuta con successo, in un mix senza eguali. Giardini incantati, una Spa esclusiva, boutique da sogno e ristoranti stellati completano lo scenario. Riportata alla gloria di un tempo, la leggendaria Mamounia conserva la propria anima e invita a scoprirne il nuovo charme.

Via | Mamounia.com

  • shares
  • Mail