Antiquariato: comò del 18esimo secolo venduto a oltre 5 milioni di dollari


Come spesso accade in questo genere di occasioni, l'ultima asta Christie's di mobili di antiquariato ha riservato un'interessantissima sorpresa: un comò del 18esimo secolo, stimato a inizio asta tra i 700.000 e i 900.000 dollari, è stato battuto per ben 5.682.500 dollari.

Oltre 5 milioni di dollari dunque per un mobile conosciuto come Catherine Goddard Chippendale Block-and-Shell Carved and Figured Mahogany Bureau Table, attribuito all'ebanista John Goddard, vissuto tra il 1724 e il 1785 a Newport, Rhode Island, e considerato uno dei migliori nel suo campo negli USA.

All'interno di uno dei cassetti, un'etichetta indica che il comò fu un regalo dell'ebanista a sua figlia, Catherine Goddard, probabilmente per le sue nozze. Rimasto in casa Goddard fino agli inizi del '900, il comò Catherine Goddard Chippendale è stato venduto a diverse aste nel corso dei decenni: durante la penultima, nel 2005, era stato battuto per 940.000 dollari.

Via | Artdaily

  • shares
  • Mail