Orologio L.Leroy Osmior Calendario Perpetuo Retrogrado

Il marchio che lo produce è recentemente tornato sul mercato italiano con due importanti e autorevoli punti vendita Pisa a Milano e Hausmann a Roma. I suoi segnatempo hanno un sapore speciale.

l.leroy-3

L’orologio L.Leroy Osmior Calendario Perpetuo Retrogrado a carica automatica è un modello di gradevole impatto estetico, dove le alchimie dialettiche custodiscono un apparato tecnico di ottimo livello.

Il termine "Osmior" deriva da un’antica lega metallica composta principalmente da oro e con un colore simile al platino. Questo materiale fu regolarmente utilizzato dalla maison per produrre le casse dei suoi orologi “grandes complications” ed è stato quindi naturale scegliere questo nome per la realizzazione dei segnatempo della collezione classica di L.Leroy.

A immagine del neoclassicismo orologiaio per eccellenza, la linea Osmior esprime valori di eleganza, raffinatezza, sobrietà e contenuti, riflettendo la filosofia della maison cui si deve la sua nascita.

Il “Cronografo monopulsante automatico con ruota a colonna”, il “Calendario perpetuo automatico retrogrado” o il “Regolatore automatico a tourbillon” sono pezzi d’eccezione disponibili nella gamma del marchio di orologeria di lusso fondato nel 1785.

Nei suoi quasi 230 di storia, L.Leroy si è distinto come orologiaio del Ministero della Marina francese e di altre marine europee che ha fornito fino al 1980, oltre ad aver avuto come clienti diverse case reali, aver vinto l’esposizione universale di Parigi nel 1900 con il Leroy 01, segnatempo più complicato al mondo fino al 1989 quando Patek Philippe presenta il Calibro 89, vincitore del primo premio al Concorso Internazionale di Cronometria di Le Locle in ottobre 2013.

Caratteristiche tecniche del movimento


(Cal. L411.2)

- Diametro : 27.00 mm (12"')
- Spessore totale : 5.50 mm
- Frequenza : 28.800 a/h (A HZ)
- 32 Rubini
- Riserva di carica superiore a 50 ore (doppio bariletto)
- Decoro dei ponti « Côtes de Genève»
- Disco della luna in oro incastonato in una placca di Goldfuss (pietra semi preziosa)
- Massa oscillante centrale in oro 22carati con elementi in oro bianco 18 caratiCaratteristiche di cassa e quadrante
- Diametro della cassa : 41.00 mm
- Spessore totale : 11,50 mm
- Impermeabile fino a 50 metri (5 atm)
- Vetro zaffiro antigraffio su quadrante e su fondello
- Disponibile in oro rosa 4N18 e in oro bianco non rodiato (150PD)
- Quadrante con decorazione guilloché fatta a mano
- Lancette in acciaio, azzurrate termicamente o dorate
- Cinturino in vero alligatore (parte esterna e fodera interna) cucito a mano
- Fibbia ad ardiglione in oro 18 carati o déployant (in opzione)

Varianti disponibili

- Oro rosa con quadrante argenté, champagne o nero
- Oro bianco con quadrante argenté

Numerazione

Tutti i calendari perpetui Osmior sono numerati individualmente

  • shares
  • Mail