Ferrari California T con il Carplay di Apple

La casa di Maranello è sempre in prima linea sul fronte dell’eccellenza, che si esprime nella tecnologia, nella bellezza, nelle emozioni, nelle prestazioni, nel fascino unico e irresistibile.

La Ferrari California T è una delle proposte più recenti del “cavallino rampante”. Quest’auto sportiva esprime i suoi contenuti in un quadro di grande versatilità. Ora per i clienti è disponibile il Carplay, l’innovativo sistema Apple integrato in vettura che consente un uso immediato e intuitivo, sia vocale che touch, delle diverse funzioni: dalle chiamate all’utilizzo delle mappe, dalla messaggistica all’ascolto della musica.

Ferrari California T al Salone di Ginevra

Si estende così l’integrazione tra il modulo di Cupertino e la gamma della Ferrari, che ha visto la FF come prima vettura al mondo a rendere disponibile CarPlay.

Ferrari California T al Salone di Ginevra

Tornando alla California T, questa è più bella dell'auto che va a rimpiazzare, soprattutto nello specchio di coda, dove i volumi sono stati snelliti e resi più dinamici, per un risultato d’insieme più coerente e ancora migliore. Spariscono i doppi scarichi verticali, per recuperare una geografia tradizionale, di maggiore qualità estetica e funzionale.

Non cambia la straordinaria versatilità della precedente California, ma giungono profonde innovazioni, che si traducono in un quadro prestazionale ancora più incisivo, dove le performance dinamiche si coniugano con emissioni e consumi ridotti.

La principale novità è il ritorno della sovralimentazione, con risultati benefici in termini di coppia, potenza ed ecologia, senza il classico turbo lag e con un sound non troppo mortificato rispetto agli aspirati, che suonano sempre meglio.

Ferrari California T al Salone di Ginevra

Come sulla “vecchia” versione, in soli 14 secondi il tetto rigido ripiegabile trasforma la California T da elegante e sportiva coupé in ricercata spider. Raffinati interni in pelli in semianilina offrono spazi modulari nella caratteristica configurazione 2+ ed esaltano la versatilità della vettura.

Con 560 cavalli all’attivo, la velocità massima tocca quota 316 km/h, mentre il passaggio da 0 a 100 km/h viene coperto in appena 3.6 secondi. L’estetica, nel complesso, è più snella ed armonica rispetto al modello precedente, segnando un passo avanti anche sul fronte stilistico.

Ferrari California T al Salone di Ginevra
Ferrari California T al Salone di Ginevra
Ferrari California T al Salone di Ginevra
Ferrari California T al Salone di Ginevra
Ferrari California T al Salone di Ginevra
Ferrari California T al Salone di Ginevra
Ferrari California T al Salone di Ginevra
Ferrari California T al Salone di Ginevra
Ferrari California T al Salone di Ginevra

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail